Sono aperte da questa mattina a Roma le urne per le elezioni suppletive che si tengono oggi, domenica 1 marzo. Gli elettori dovranno scegliere un nuovo deputato dopo le dimissioni di Paolo Gentiloni, volato a Bruxelles nella veste di commissario europeo. Al voto sono chiamati 150.000 cittadini aventi diritto, residenti nel collegio uninominale della Camera dei Deputati, corrispondente grosso modo al centro di Roma. L'incognita più grande sul voto rimane l'astensione. Alle 12.00 aveva votato il 5,83% degli elettori, pari a 10.863 persone su 186.234 aventi diritto. Alle ore 19 l'affluenza era del 14,86%. Sono stati 27.677 gli elettori che si sono recati nelle 218 sezioni, a fronte di 186.234 aventi diritto.

Annunciato come un prova per il governo – il candidato del centrosinistra è il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri – e per l'amministrazione di Virginia Raggi in vista delle comunali del 2021, molta della sua validità come test dipenderà dalla percentuale di votanti. I principali sfidanti di Gualtieri sono Maurizio Leo, avvocato fiscalista ed ex parlamentare con An, è sostenuto da Fratelli d'Italia, Lega e Forza Italia, e Rossella Rendina, attivista del Movimento 5 stelle alla sua prima competizione elettorale, unica ad aver avanzato una candidatura valida su Rousseau.

Elezioni suppletive Roma: chi sono i 7 candidati:

Roberto Gualtieri (Partito Democratico, Italia Viva, Sinistra Italiana, Verdi Europei, Demos, Mdp- Articolo 1, Psi)

Maurizio Leo (Fratelli d'Italia, Lega, Forza Itali, Unione di Centro)

Rossella Rendina (Movimento 5 stelle)

Elisabetta Canitano (Potere al Popolo)

Marco Rizzo (Partito Comunista)

Gabriele Adinolfi (Popolo della Familglia)

Luca Maria Lo Muzio Lezza (Volt)

Elezioni suppletive Roma: dove e come si vota

Gli elettori dovranno recarsi alle urne muniti di tessera elettorale e documento d'identità valido. Si vota con una sola scheda sbarrando un segno sul riquadro contenente il simbolo e il nome del candidato prescelto. Le urne rimarranno aperte fino alle ore 23.00 e si vota solo oggi, domenica 1 marzo. Nonostante il blocco del traffico previsto oggi nella capitale, gli elettori che si recano alle urne sono esonerati: in caso di controllo basterà mostrare il certificato elettorale. Si vota nei quartieri: Rione Monti, Rione Trevi, Rione Colonna, Rione Campo Marzio, Rione Ponte, Rione Parione, Rione Regola, Rione Sant'Eustachio, Rione Pigna, Rione Campitelli, Rione Sant'Angelo, Rione Ripa, Rione Borgo, Rione Esquilino, Rione Ludovisi, Rione Sallustiano, Rione Castro Pretorio, Rione Celio, Rione San Saba, Rione Testaccio, Rione Trastevere, Rione Prati, Quartiere Trionfale, Quartiere Flaminio, Quartiere Della Vittoria.