1.033 CONDIVISIONI
11 Giugno 2020
7:45

Tragedia sulla Tuscolana, Smart si schianta contro il muro: morto un 20enne, grave l’amico

Sul posto la Polizia Locale del gruppo Tuscolano per gli accertamenti del caso. A quanto si apprende il ventenne si è schiantato con la sua Smart contro un muro in via Tuscolana 2170 a Roma. Il giovane è morto sul colpo mentre l’amico, di soli 19 anni, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Camillo di Roma.
A cura di Natascia Grbic
1.033 CONDIVISIONI
Le immagini dell’incidente sulla Tuscolana
Le immagini dell’incidente sulla Tuscolana

Tragedia nella notte a Roma, in via Tuscolana. Per cause ancora da accertare una Smart con a bordo due ragazzi è finita contro un muro: morto il conducente di vent'anni, gravissimo il passeggero che era con lui, di soli 19 anni. I soccorritori lo hanno portato d'urgenza all'ospedale San Camillo di Roma con l'ambulanza, al momento non è noto se sia in pericolo di vita o meno. Il sinistro è avvenuto intorno alle 2 di notte di giovedì. Sul posto, per i rilievi del caso, gli agenti di Polizia Locale. Saranno loro a dover determinare cos'è accaduto e come mai il 20enne abbia perso il controllo della macchina. Al momento non risulta che siano coinvolti altri veicoli.

Smart contro muro a Roma, 19enne morto sul colpo

Drammatica la scena che i soccorritori si sono trovati davanti appena giunti sul posto. Il giovane di vent'anni che era alla guida della Smart era ancora legato al sedile, ormai senza vita. Invano i medici hanno provato a rianimarlo, sperando che aprisse gli occhi e potesse salvarsi. Purtroppo era morto sul colpo, la violenza dell'impatto contro il muro non gli ha lasciato scampo. Non è chiaro perché abbia perso il controllo della macchina: se per una distrazione, un malore, un colpo di sonno o per un dissesto della strada. I rilievi della Polizia Locale gruppo Tuscolano serviranno proprio a dare una risposta a questa tragica morte, l'ennesima sulle strade del Lazio.

Sei morti negli ultimi quattro giorni

Il bilancio degli incidenti stradali è pesantissimo: sei persone sono morte negli ultimi quattro giorni, almeno dieci i feriti gravissimi che hanno rischiato la vita. Ieri pomeriggio a Montalto di Castro è morta la 30enne Laura Cardarelli, mamma di due bambini. La giovane si è scontrata con un camion, è morta subito a causa della violenza dello schianto. Il giorno prima sono morti la 58enne Maura Colantoni e il 39enne Andrea Ferretti, mentre lunedì sera il piccolo Mattia Roperto è stato investito da un 22enne mentre attraversava sulle strisce pedonali con gli amichetti. Il giorno prima è morto il 19enne Mattia Di Manno: con il suo scooter 50 si è schiantato contro un furgone.

1.033 CONDIVISIONI
Incidente nel viterbese, scontro fra furgone e minicar: un morto e un ferito grave
Incidente nel viterbese, scontro fra furgone e minicar: un morto e un ferito grave
Incidente su via Pontina, Smart si schianta contro un cartello stradale
Incidente su via Pontina, Smart si schianta contro un cartello stradale
Incidente a Bracciano, pullman Cotral si schianta contro il muro della caserma
Incidente a Bracciano, pullman Cotral si schianta contro il muro della caserma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni