Una forte grandinata si è abbattuta attorno alle 12.30 di oggi – lunedì 11 febbraio – sulla capitale. Una fitta pioggia di chicchi di ghiaccio, anche di grandi dimensioni, ha spazzato la città per alcuni minuti e le strade si sono imbiancate. Se ormai le possibilità di vedere la neve in città è ridotta a lumicino per questo inverno, i romani si possono consolare al massimo così: fotografando i chicchi che si accumulano su strade, prati e sui tettucci delle auto assomigliando a neve.

Dopo l'intensa precipitazione il sole ha fatto subito dopo capolino tra le nubi e il cielo si è parzialmente riaperto sulla città, anche se non è escluso che il pomeriggio porti con sé nuove piogge sulla città. Per la giornata di oggi la Protezione Civile regionale aveva emesso un bollettino di criticità per maltempo, in particolare per le forti raffiche di vento previste.

#hailstorm #grandine #roma #romanord

A post shared by Rinocerose (@rinoceroseroma) on

Previsioni del tempo su Roma

Le previsioni del tempo per la settimana che va dall'11 a 17 febbraio, parlano di una nuova ondata di freddo e gelo che investirà la penisola a partire da oggi, con un drastico calo delle temperature, ma con in assenza precipitazioni almeno fino a venerdì 15 febbraio. Nuove perturbazioni potranno arrivare a partire dal week end del 16 e del 17 febbraio.

Lo scorso ottobre la grandinata da record

Lo scorso ottobre sulla capitale un'ondata di maltempo straordinaria ha portato con sé anche una grandinata da record. Era il 21 ottobre quando in diverse zone della città, sulle strade allagate, hanno cominciato a galleggiare vere e proprie lastre di ghiaccio.