Un incidente stradale tragico quello avvenuto ieri sera a Velletri: un ragazzo di soli 24 anni, Daniele Picarazzi, ha perso la vita in sella alla sua moto, una Honda Hornet, a causa di un violento impatto contro un'Audi. Per il giovane non c'è stato nulla da fare: nonostante l'arrivo immediato dei soccorsi, i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane. Il 24enne è morto a poca distanza dalla sua abitazione: erano circa le 20 del 19 marzo quando si è scontrato con la macchina che usciva da una strada privata. Inevitabile l'impatto: Daniele Picarazzi non è riuscito a sterzare e ha sbattuto violentemente contro l'Audi, finendo scagliato a diversi metri di distanza sull'asfalto. Per il 24enne di Velletri, che stava tornando a casa, i soccorsi sono stati inutili. Per permettere i rilievi e mettere in sicurezza la strada ci sono volute diverse ore, motivo per il quale la via è stata chiusa al traffico.

19 marzo, altri due incidenti ad Ardea e sulla Pontina

E sempre nella giornata di ieri, altri due incidenti hanno paralizzato il traffico nella capitale. Sulla Pontina, per cause ancora da accertare, una moto si è scontrata con una macchina e ha perso il controllo, rovinando sull'asfalto. Il motociclista è rimasto ferito nell'impatto: immediati i soccorsi, che hanno curato l'uomo sul posto. L'incidente è avvenuto in via Guardapasso ad Aprilia in direzione Latina: lunghe code si sono formare a causa del sinistro, causando rallentamenti da via Mascagni, ad Aprilia, fino a via Apriliana in direzione Roma. E durante la mattina del 19 marzo un altro incidente si è verificato ad Ardea, dove due macchine si sono scontrare frontalmente. Tre persone sono rimaste ferite: i soccorsi, giunti sul posto, hanno dovuto estrarle dalla macerie e trasferirle d'urgenza all'ospedale di Pomezia. Ancora ignote le dinamiche del sinistro.