La linea ferroviaria del Lazio FL3 mette in collegamento il centro di Roma con Cesano e Viterbo utilizzando la ferrovia Roma-Capranica-Viterbo. È gestita da Trenitalia e numerosi sono gli interscambi con le metropolitane della Capitale. Sulla stessa linea operano le relazioni Bracciano-Roma Tiburtina, Cesano-Roma Tiburtina-Monterotondo e La Storta-Roma San Pietro. Purtroppo la tratta è famosa per i suoi numerosi disservizi e per le corse non sempre garantite. Ecco tutte le informazioni utili sulla linea FL3, dagli orari alle fermate al prezzo del biglietto.

Fermate | Orari | Prezzi

Treno della linea regionale FL3
in foto: Treno della linea regionale FL3 (Wikipedia).

Fermate della linea FL3

Mappa delle fermate della linea FL3.
in foto: Mappa delle fermate della linea FL3.

Le fermate della linea FL3 sono 25. Dal capolinea di Roma Ostiense fino a Cesano fanno parte del Comune di Roma. Interscambi con la metropolitana ci sono nelle stazioni di Roma Ostiense e Valle Aurelia. Eccole di seguito:

  • Roma Ostiense: si tratta della terza stazione più grande della Capitale, dopo Termini e Tiburtina. Situata nel cuore dell'omonimo quartiere, è vicinissima alla fermata "Piramide" della metro B e B1, che da qui è facilmente raggiungibile sia in superficie che con un sottopassaggio, così come l'adiacente fermata "Porta San Paolo" del treno Roma-Ostia Lido. Oltre a essere capolinea della linea FL3, vi transitano anche le linee FL1, che da Roma arriva all'aeroporto di Fiumicino e la FL5 fino a Civitavecchia. Attualmente vi si attesta anche il capolinea della linea 3 del tram in piazzale Ostiense fronte Piramide Cestia.
  • Roma Trastevere: si trova in piazza Flavio Biondo alle spalle del rione Trastevere, in contatto con la zona Marconi e nei pressi del quartiere Portuense. Si tratta di una stazione di transito delle linee regionali FL1, FL3 e FL5. È presente un posto di polizia ferroviaria e un deposito bagagli sia con personale che automatico.
  • Quattro Venti: posta lungo la linea Roma-Capranica-Viterbo, si trova a servizio del quartiere Monteverde Vecchio. Inaugurata nel 2006, passa un treno ogni 15 minuti in direzione Cesano, ogni 30 in direzione Bracciano e ogni ora per Viterbo.
  • Roma San Pietro: posizione strategica per questa fermata, a pochi passi dalla Basilica di San Pietro e dal Vaticano. Il suo piazzale è famoso per aver fatto da location a film importanti, con protagonisti del calibro di Totò, Virna Lisi e Buzzanca. Vi transitano i treni delle linee FL3 e FL5. Prima dell'apertura nel 2006 della stazione di Quattro Venti era il capolinea della tratta Cesano-Roma.
  • Valle Aurelia: la stazione si trova in corrispondenza dell'omonima fermata della linea A della metropolitana, nel cuore dei quartieri Aurelio e Trionfale di Roma e lungo le ferrovie Roma-Capranica-Viterbo e Vigna Clara-Roma San Pietro. È la prima in tutta Italia a sorgere interamente su un viadotto.
  • Appiano: è a servizio della zona della Balduina a Roma. Ubicata lungo la ferrovia Roma – Capranica – Viterbo, vi transitano solo i treni della linea regionale FL3 diretti a Cesano, Bracciano e Viterbo.
  • Roma Balduina: anche questa stazione serve la zona della Balduina. Fu aperta nel 1968 e si trova lungo la ferrovia Roma-Capranica-Viterbo. All'esterno vi è l'omonima fermata degli autobus Atac.
  • Gemelli: chiamata in precedenza Roma Pineta Sacchetti, questa stazione si trova nei pressi del Policlinico Gemelli a Roma, utilizzata ogni giorno da centinaia di pazienti del famoso nosocomio capitolino. È servita della linea FL3 in direzione Roma Ostiense, Cesano e Viterbo.
  • Roma Monte Mario: si trova nel quartiere di Primavalle e serve tutta la zona cosiddetta di Monte Mario Alto. Attivata nel 1916, assunse questo nome già alla fine degli anni Venti. È ubicata lungo la ferrovia Roma-Capranica-Viterbo ed è servita dalla linea regionale FL3.
  • Roma San Filippo Neri: serve la zona dell'omonimo ospedale romano e quelle limitrofe. Vi transitano i treni della linea ferroviaria FL3 e all'esterno vi è una fermata di autobus Atac.
  • Ottavia: realizzata per servire l'omonima zona a Nord di Roma, fu costruita tra il 1916 e il 1927. È dotata di due binari passanti utilizzati per il servizio viaggiatori.
  • Ipogeo degli Ottavi: è questa l'ultima stazione della linea regionale FL3 che rientra all'interno del Grande Raccordo Anulare. Costruita in occasione del Giubileo del 2000, deve il suo nome ad una tomba sotterranea rinvenuta verso il 1920 che si trova in questa zona.
  • La Giustiniana: la fermata serve questa zona a Nord di Roma, poco dopo fuori il Grande Raccordo Anulare. All'esterno c'è una fermata di autobus Atac e Cotral.
  • La Storta: conosciuta in precedenza come La Storta-Formello, fu costruita nel 1916. È utilizzata per il transito dei treni diretta da e per Roma Ostiense, Cesano e Viterbo della linea regionale FL3.
  • Olgiata: la fermata sorge nei pressi del comprensorio residenziale dell'Olgiata dal quale prende il nome. È ubicata lungo la ferrovia Roma – Capranica – Viterbo ed è servita dalla ferrovia regionale FL3.
  • Cesano di Roma: limita la tratta urbana della linea FL3 che collega il centro di Roma a Viterbo. Serve l'omonima zona a Nord della Capitale e i comuni limitrofi. Nella stazione fermano tutti i treni regionali per Roma Ostiense, Roma Tiburtina (FL1), Bracciano e Viterbo. È capolinea di due delle quattro corse l'ora provenienti da e per Roma.
  • Anguillara: si trova all'interno del comune di Anguillara Sabazia. È la prima stazione situata al di fuori della tariffa urbana di Roma. La stazione disponeva di uno scalo merci con annesso magazzino sulla cui area è stato ricavato un parcheggio.
  • Vigna di Valle: sorge all'interno dell'omonima frazione del comune di Bracciano. È servita da un solo binario ed è sprovvista di biglietteria: per acquistare i titoli di viaggio bisogna recarsi al bar poco distante. Da qui in genere parte un treno ogni ora per Roma Ostiense e uno per Bracciano. Nei giorni festivi e nel periodo estivi l'offerta si riduce drasticamente.
  • Bracciano: la stazione si trova in via Odescalchi a Bracciano. È presente un fabbricato viaggiatori, composto di due livelli, di cui però solo il piano terra è aperto al pubblico. I treni regionali che vi transitano sono diretti o prevenienti da e per Roma o Viterbo.
  • Manziana-Canale Monterano: serve gli omonimi centri abitati di Manziana e Canale Monterano, che si trovano in provincia di Roma e che sono famosi per ospitare alcune sagre nel periodo estivo e autunnale.
  • Oriolo: si trova nel comune di Oriolo Romano, ma serve anche gli abitati di Vejano, Barbarano Romano e, in parte, Bassano Romano. Originariamente chiamata Oriolo-Veiano, qui fermano tutti i treni regionali da e per Roma e Viterbo.
  • Capranica-Sutri: serve i comuni di Capranica e Sutri. La fermata è posta sulla ferrovia Roma-Capranica-Viterbo, che fungeva un tempo da capolinea della ferrovia Civitavecchia-Orte.
  • Vetralla: la stazione si trova nel cuore del comune di Vetralla, in provincia di Viterbo, a circa 55 chilometri di distanza dal Grande Raccordo Anulare. In genere vi transita un treno all'ora in direzione Roma e uno per Viterbo. Nei giorni festivi e in estate l'attesa è di due ore.
  • Tre Croci: fa parte dell'omonima frazione del comune di Vetralla. Nella fermata, in considerazione della scarsa frequentazione, fermano pochi treni sia nella direzione per Roma sia in quella per Viterbo.
  • Viterbo Porta Romana: è una delle due stazioni della città di Viterbo, situata in via Monte Nero 15.  È presente un bar nei dintorni, oltre alla biglietteria e ad una fermata degli autobus Cotral.
  • Viterbo Porta Fiorentina: è il capolinea della linea FL3, a servizio della città di Viterbo oltre a Viterbo Porta Romana e Viterbo Viale Trieste.

Orari della linea Roma Ostiense-Viterbo

Da Viterbo a Roma Ostiense parte un treno ogni ora: il primo, dal lunedì al venerdì, è alle ore 05:00 e l'ultimo alle 22:00. Viceversa, da Roma il primo parte alle 04:55 e l'ultimo alle 19:38. Si ricorda che durante i giorni festivi e il periodo estivo, il numero dei treni si dimezza: ne parte, da entrambi i capolinea, uno ogni due ore. Più frequenti sono invece i collegamenti Roma-Cesano, con un treno ogni 15 minuti da e verso tutte e due le direzioni: il primo da Cesano parte alle 07:00 e l'ultimo alle 20:45; da Roma Ostiense il primo c'è alle 06:55 e l'ultimo alle 18:53. Per ulteriori informazioni potete consultare la sezione del sito di Trenitalia dedicato agli orari della linea FL3.

Prezzi del biglietto del treno regionale FL3

I prezzi del biglietto della linea regionale FL3 variano a seconda della destinazione. Per chi va da Roma Ostiense a Cesano e viceversa il costo del ticket è di 1,50 euro, come previsto dalla tariffa urbana della Capitale per i mezzi pubblici. Da Roma Ostiense a Bracciano e viceversa il prezzo è di 3 euro, mentre sempre 1,50 euro costa quello per chi viaggia nella tratta Cesano/Bracciano. Dal capolinea di Viterbo a Bracciano costa 3 euro, fino a Cesano 4 euro e fino a Roma Ostiense e viceversa 5 euro.

I biglietti sono acquistabili presso le biglietterie delle stazioni, anche quello automatiche, presso i rivenditori autorizzati, i tabacchi e online sul sito di Trenitalia.