Incidente mortale questa notte su via Vecchia Napoli a Velletri, comune dei Castelli Romani. A perdere la vita è stato Roberto Caprara, 19 anni, mentre la fidanzata di 16 anni si trova ricoverata in gravissime condizioni . I due ragazzi avevano passato la serata fuori insieme e stavano facendo rientro a casa, quando Roberto ha perso il controllo della sua Fiat 500 finendo per schiantarsi contro un muro. L'impatto, violentissimo, non gli ha lasciato scampo: per lui i soccorsi sanitari giunti sul posto non hanno potuto fare nulla, è morto sul colpo, sbalzato fuori dall'abitacolo dell'auto. La ragazza invece è stata trasportata d'urgenza al Policlinico Umberto I di Roma, dove è tutt'ora ricoverata in prognosi riservata e lotta tra la vita e la morte.

La dinamica dell'incidente in cui ha perso la vita Roberto Caprara

Secondo quanto ricostruito finora la macchina su cui viaggiava la coppia di giovanissimi, ha urtato una vettura che proveniva dal senso di marcia opposto, finendo così fuori strada. Alla guida dell'altra auto coinvolta un uomo di 44 anni, anche lui di Velletri, che si è fermato a prestare soccorso chiedendo immediatamente aiuto. Sul posto, oltre i sanitari del 118, sono giunti i vigili del fuoco che hanno estratto la 16enne dall'abitacolo della 500. I rilievi sono stati affidati alla Polizia Stradale di Albano che dovranno accertare la dinamica dei fatti ed eventuali responsabilità.