Tragedia a Veroli, in provincia di Frosinone. Ieri pomeriggio, poco dopo l'ora di pranzo, un terribile incidente stradale si è verificato nella frazione di Castel Massimo: per cause ancora da accertare, un uomo a bordo di uno scooter si è scontrato con un camioncino, cadendo rovinosamente in terra e rimanendo gravemente ferito. Subito soccorso con l'eliambulanza, è stato portato all'ospedale Spaziani di Frosinone, dove i medici hanno fatto di tutto per tentare di salvargli la vita. Purtroppo l'uomo è morto poco dopo a causa delle gravi ferite riportate nell'impatto.

Morto Franco Quattrociocchi, 53enne di Veroli

La vittima si chiamava Franco Quattrociocchi: 53enne residente a Veroli, era molto conosciuto nel comune, sconvolto dalla notizia della sua morte. Non sono ancora chiare le cause dell'incidente: sulla dinamica del sinistro indagano gli agenti della Polizia Locale, che dovranno accertare eventuali responsabilità. "Non so che parole avrebbe usato ma di certo lo avrebbe fatto con il cuore – questo il messaggio apparso sulla bacheca di Franco Quattrociocchi per ricordarlo – Un abbraccio a tutti voi che lo avete accolto come un fratello e che avrete sempre un dolce ricordo di lui".

Aumentati incidenti nel Lazio

Si tratta dell'ennesimo incidente stradale avvenuto negli ultimi giorni sulle strade del Lazio. L'8 maggio un anziano è stato investito da una macchina a Fondi mentre raccoglieva cicoria a bordo strada, mentre due giorni prima, a Castelnuovo di Porto, un autista Atac che stava tornando dal lavoro ha perso il controllo della macchina schiantandosi contro un autocarro. Soccorso con l'eliambualanza, è morto poco dopo in ospedale.