Tanta paura ieri intorno alle 19, quando nel momento del traffico del rientro una macchina si è ribaltata lungo la via Aurelia, vicino al Comune di Santa Marinella. Una donna alla guida di una Smart stava percorrendo la strada in direzione nord, quando intorno al chilometro 60 si sarebbe ribaltata a bordo del veicolo per motivi che sono ancora in fase di accertamento. Non è ancora chiaro se il veicolo si sia ribaltato per colpa dell'asfalto o a causa di una distrazione della guidatrice, con gli agenti che sono giunti sul posto per accertare l'esatta dinamica di quanto accaduto. La donna è stata estratta dalla macchina grazie all'intervento dei vigili del fuoco, con il personale sanitario che ha medicato la conducente sul posto per poi trasportarla in ambulanza al vicino ospedale San Paolo, il pronto soccorso di Santa Marinella. In base ai primi accertamenti non sarebbero rimasti coinvolti altri veicoli a seguito del ribaltamento. Il traffico è rimasto bloccato per qualche minuto, poi la viabilità è ripresa regolarmente.

Un'altra auto ribaltata dopo quella di qualche giorno fa ad Ardea

La donna è uscita apparentemente illesa dall'incidente a bordo della Smart, esattamente come l'uomo che qualche giorno fa ha perso il controllo della sua macchina ad Ardea, ribaltandosi con il veicolo e finendo fuori strada. Il conducente era poi fuggito dal mezzo, lasciando le luci accese, probabilmente spaventato per quanto accaduto. L'uomo era stato poi fermato e medicato sul posto, senza riportare alcuna ferita, diversamente da quanto accaduto in un incidente analogo a viale Kant a Roma, dove a seguito di uno scontro tra due macchine una di queste finì fuori strada, ribaltandosi. In quel caso alcuni conducenti rimasero feriti, con i medici giunti sul posto che medicarono i guidatori per poi trasportarli in ambulanza negli ospedali nelle vicinanze.