Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Incidente stradale sul lungotevere Michelangelo a Roma, dove un uomo è morto in uno scontro che ha coinvolto la sua moto Honda e una Mercedes classe E. Vittima un sessantaduenne. Il sinistro è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 20 febbraio. Secondo le informazioni apprese erano da poco passate le ore 14 e il motociclista stava transitando all'altezza del civico 7, quando l'auto guidata da un quarantanovenne italiano lo ha urtato. L'impatto è stato molto violento. Il motociclista è finito a terra riverso sull'asfalto, dopo un volo di diversi metri. A prestare i primi soccorsi il conducente della Mercedes, che ha fermato l'auto ed è sceso di corsa dall'abitacolo, chiedendo l'intervento urgente di un'ambulanza. Sul posto, ricevuta la chiamata d'emergenza, è arrivato il personale sanitario del 118 a sirene spiegate, ma ogni tentativo di rianimare il motociclista si è rivelato inutile. Presenti per i rilievi scientifici, gli agenti della polizia locale di Roma Capitale, I Gruppo Prati, che hanno svolto gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell'accaduto e per verificare eventuali responsabilità da parte del conducente della Mercedes, che è stato sottoposto, come da prassi, agli esami alcolemici e tossicologici presso l'ospedale Santo Spirito di Roma. Inevitabili i disagi alla circolazione in zona, con traffico e code. Nel corso del pomeriggio la circolazione è poi progressivamente tornata alla normalità.

Tre incidenti mortali a Roma e provincia giovedì 20 febbraio

Sono tre gli incidenti mortali verificatisi oggi a Roma e provincia. Nel primo pomeriggio un automobilista di settantotto anni è morto sulla via Flaminia a Prima Porta, in direzione Terni, forse a seguito di un malore improvviso. Secondo le informazioni apprese era poco prima dell'una quando il conducente ha perso il controllo della sua Renault Clio, fortunatamente senza coinvolgere altri veicoli. Sul posto per gli accertamenti di rito e per gestire la viabilità sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Roma Capitale Gruppo Cassia. Stamattina invece un altro automobilista è morto sulla strada statale 148 via Pontina, a seguito di un malore improvviso mentre era al volante all'altezza di Castel Romano, verso la Capitale.