Mentre in tutta Italia le farmacie hanno finito Amuchina e mascherine, e sui siti di vendita online vendono questi prodotti al costo di centinaia di euro, un bar di Prati ha deciso di mettere il gel antibatterico a disposizione della clientela gratis. Davanti al flaconcino di Amuchina, la scritta: "Puoi usarla, poi lasciala lì". E così, le persone che devono scegliere quale bevanda acquistare oppure consumare un pasto all'interno del bar, dopo essersi lavati le mani possono mettersi anche l'Amuchina, senza nessun costo aggiuntivo. Negli ultimi giorni, con l'aumentare dei casi di coronavirus in nord Italia, sono molti i cittadini che hanno preso d'assalto le farmacie per comprare l'antibatterico e le mascherine. Tanto che ormai tutti gli esercizi commerciali presenti nella capitale hanno terminato questi prodotti.

Coronavirus, Regione Lazio: "Necessario abbassare i toni"

Nonostante l'allarme dei cittadini, sempre più preoccupati per il coronavirus, la Regione Lazio ha fatto sapere che tutti i test effettuati finora sono risultati negativi, e che attualmente non ci sono casi autoctoni di coronavirus nel Lazio. Dopodiché ha invitato tutti ad "abbassare i toni perché vi è una pressione insostenibile sui medici e sulle strutture sanitarie". Nel frattempo, la Regione Lazio ha deciso di emanare un ‘ordinanza per limitare la diffusione del contagio. Stando a quanto si apprende, è stato deciso di sospendere tutti i concorsi, le gite scolastiche ed è stato disposto l'obbligo di contattare la propria Asl di appartenenza per chi è stato nell'area del focolaio del coronavirus. E ha poi specificato: "Per i cittadini seguire le regole è fondamentale in momenti come questi".