Questa mattina su Facebook Beppe Grillo, garante e leader del Movimento 5 stelle, ha postato un video di circa un minuto con il solo commento enigmatico ‘guardate questo video'. Nel filmato Grillo tenta di ipnotizzare un ipotetico ‘furbetto del biglietto', per convincerlo ad acquistare e obliterare il ticket sui mezzi pubblici romani.

Lotta all'evasione del ticket a Roma.

È questo il singolare contributo del leader del M5s alla campagna dell'amministrazione Raggi contro i ‘portoghesi', che prevede l'arrivo di 800 controllori in più, di nuove vetture con un'entrata (dove si timbra) e un'uscita sul modello inglese e di tortelli in uscita sulla metropolitana. L'evasione del biglietto pesa sulle casse già vuote di Atac, anche se non si può contare solo sul suo recupero per ripianare il miliardo e passa di debiti dell'azienda.

Incentivi per i controllori che fanno più multe.

Il nuovo piano industriale di Atac, contestatissmo dai sindacati e legato a doppio filo alla procedura di concordato preventivo per evitare il fallimento dell'azienda, prevede anche l'incentivo di 2,5 euro per ogni multa fatta ai controllori.