Foto di: IlCaffè.tv
in foto: Foto di: IlCaffè.tv

Uno spaventoso incidente si è verificato questa notte in un tratto stradale tra Ardea e Aprilia, precisamente in via Campo di Carne. Per cause ancora in fase di accertamento una Smart e una Peugeot 206 sono state protagoniste di un frontale, con entrambe le vetture che sono uscite fortemente danneggiate a seguito del violento impatto. Sembra che la persona alla guida della Peugeot non abbia riportato ferite gravi, mentre quello uscito peggio dallo schianto è il conducente della Smart: per lui si parla di un trauma facciale e di una gamba rotta, con il personale sanitario che l'ha medicato sul posto per poi trasportarlo in ambulanza all'ospedale più vicino. Entrambi non sarebbero in pericolo di vita, nonostante il violento impatto tra i due veicoli. Oltre ai medici del 118 sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco e alcuni uomini delle forze dell'ordine, che hanno effettuato i primi rilievi scientifici. La dinamica dell'incidente è ancora in fase di accertamento, con molte possibili ipotesi che gli investigatori stanno percorrendo per ricercare eventuali responsabilità.

Un altro frontale a pochi giorni dall'incidente sulla Cisternense

Il bilancio dell'incidente sembra essere meno grave del previsto, con l'uomo che era alla guida della Smart che sarà probabilmente operato per rimediare ai danni riportati alla gamba. Il frontale lungo via Campo di Carne arriva pochi giorni dopo quanto accaduto lungo la via Cisternense, dove un commerciante aveva perso la vita a seguito di uno schianto probabilmente simile a quello di ieri notte tra Ardea e Aprilia. In quel caso vennero coinvolti a Velletri un tir e un furgone, in un sinistro molto simile a quello avvenuto qualche giorno prima nello stesso Comune laziale, lungo la via dei Laghi. Due vetture si scontrarono frontalmente lungo la cosiddetta "curva della morte", probabilmente a causa dell'asfalto bagnato. In quel caso furono cinque i feriti, due dei quali in condizioni molto gravi.