Foto dal profilo Twitter @Nellina99
in foto: Foto dal profilo Twitter @Nellina99

Come da previsioni le temperature in discesa, grazie all'aria gelida proveniente dalla Siberia, e il maltempo hanno portato la neve sulla Tuscia e nel capoluogo Viterbo. La Città dei Papi si è svegliata sentendo bussare alla porta la ‘Dama Bianca'. Il sindaco Aldo Moneta della città ha deciso di chiudere le scuole di ogni ordine e grade, dagli asili nido agli istituti superiori. Mezzi spargi sale e spazza neve sono già in azione dall'alba. In tantissimi aprendo le persiane di casa sono rimasti a bocca aperta davanti al paesaggio ricoperto da un candido manto e hanno pubblicato gli scatti sui social network. Nevica in particolare nella parte settentrionale della provincia, nei territori di Bagnaia, Soriano, Montefiascone e Acquapendente. Anche i sindaci di Bagnoregio, Montefiascone, Latera, Gradoli, Valentano, Farnese, Soriano nel Cimino hanno deciso di chiudere le scuole per ragioni di sicurezza. Secondo le informazioni apprese, in tarda mattinata la neve ha raggiunto i 10 centimetri di spessore.

#neve #viterbo

A post shared by Andrea Di Pietropaolo (@andreone75) on

Meteo Viterbo: le previsioni nei prossimi giorni

Le previsioni del tempo segnalano neve a Viterbo nella giornata di oggi e nella prima parte di quella di domani. Poi, la situazione potrebbe cambiare, con il ritorno della pioggia sulla Tuscia e cielo coperto nei prossimi giorni.