Virginia Raggi alla manifestazione di oggi a Roma
in foto: Virginia Raggi alla manifestazione di oggi a Roma

"Sei qui solo per farti campagna elettorale", hanno gridato alla sindaca Virginia Raggi alcuni degli studenti che oggi stanno manifestando a Roma per l'ambiente, ispirati dal messaggio dell'attivista svedese 16enne Greta Thunberg.  Altri hanno accusato la prima cittadina di non aver parlato con loro perché forse "siamo cittadini di serie B e forse non veniamo abbastanza bene in foto". "Non mi sembra che io in questo momento stia facendo campagna elettorale, se vuole fare polemica faccia pure, ma parlare è un'altra cosa", la risposta della Raggi mentre lasciava la manifestazione di piazza Madonna del Loreto.

"Sono pronta ad ascoltare, dateci idee concrete. Abbiamo tolto i bus turistici e ci siamo presi degli insulti, ora stiamo cercando di togliere le macchine diesel. Stiamo lavorando per potenziare le piste ciclabili. Vogliamo idee concrete per cambiare il sistema. Noi siamo qui ad ascoltarvi. Di certo è bellissimo che questi ragazzi si occupino del loro futuro parlando di ambiente", le parole della sindaca appena arrivata in piazza e dopo aver scambiato qualche parola con alcuni studenti, prima di essere fischiata da un gruppetto di partecipanti.  "Ho una mail che trovate sul sito del Comune di Roma, fate una proposta concreta che noi ci siamo. Su molte idee possiamo essere degli ottimi alleati. Contiamo molto su di voi. Dal primo novembre 2019 i diesel euro 3 non entreranno più nell'anello ferroviario nonostante le proteste dei proprietari di queste auto. La pista ciclabile sulla Tuscolana la stiamo realizzando nonostante le proteste di tante persone che dicono che le ciclabili producono smog: ci siamo sentiti dire anche questo", ha concluso la sindaca. Arrivando aveva detto: "Non voglio rubare la scena alla piazza".