La prima cittadina della capitaleVirginia Raggi si è recata nel pomeriggio di oggi – lunedì 16 ottobre – nella sede del comune di Amatrice, per incontrare i sindaci dei comuni terremotati. Ad accoglierla il padrone di casa Sergio Pirozzi, assieme ai sindaci di Accumoli, Arquata del Tronto e Norcia. Obiettivo della riunione istituzionale, discutere dell'impiego degli oltre 300.000 euro raccolti da Roma Capitale per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto nel centro Italia. Con la sindaca il delegato alla sicurezza Marco Cardilli.
"Per contribuire alla rinascita di Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto e Norcia c'è un conto corrente dedicato: ognuno può contribuire con un concreto gesto di solidarietà, una donazione tramite bonifico al conto corrente IBAN IT 94 F 02008 05117 000104430239 con causale ‘Roma adotta Amatrice' (per i pagamenti da e verso l’estero il BIC/SWIFT è UNCRITMM), intestato a Roma Capitale; oppure online qui sul portale di Roma Capitale". I dati sono stati resi pubblici oggi sul sito di Roma Capitale: in tutto sono stati raccolti 313.193,83 euro (€ 310.301,96 sul conto e 2.891,60 online). "A breve – conclude la nota – sul sito verranno pubblicati i progetti indicati dai sindaci dei territori interessati".