Cedro, la volpe di tre anni ricoverata nel Centro della Lipu
in foto: Cedro, la volpe di tre anni ricoverata nel Centro della Lipu

È ancora ricoverata al Centro di Recupero della Fauna Selvatica della Lipu Cedro, la volpe soccorsa lo scorso sabato dopo essere stata investita, dai volontari dell'Associazione per Villa Pamphilj e dalla Polizia Locale. Ieri i volontari, tramite la pagina Facebook dell'associazione, hanno dato notizia dello stato di salute di Cedro: "Le notizie non sono propriamente buonissime: la volpe ha ricevuto un brutto colpo, presumibilmente conseguenza di un investimento. Purtroppo è successo altre volte, perché la vicinanza della villa con alcune vie di grande scorrimento come via Leone XIII e via Aurelia fa sì che certi incidenti siano ormai parte della cronaca cittadina". Insomma al momento non è purtroppo ancora possibile dichiarare l'animale, un esemplare di circa tre anni, sia o meno fuori pericolo né valutare se potrà tornare alla sua vita di prima all'interno del parco.

Le volpi sono ormai una presenza quotidiana per i cittadini in molte zone periferiche della città, in particolare nella periferia nord della capitale. Arrivate anche a Villa Phampilj qui in diversi esemplari hanno trovato la loro casa. Lo scorso agosto un evento eccezionale, seguito da centinaia di persone grazie agli scatti emozionanti diffusi sulla pagina Facebook dei volontari che si prendono cura della Villa, con la nascita di due cuccioli ribattezzati Penny e Lupin.