Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Incidente questa mattina su via Pontina, all'altezza del km 44 allo svincolo di via Vallelata, in direzione Roma. La circolazione è stata momentaneamente interrotta alle 7 del mattino per motivi di sicurezza per consentire alla polizia stradale di Aprilia di spostare i mezzi dalla carreggiata. A scontrarsi, per cause ancora da accertare, un tir e un furgoncino: non si conoscono le attuali condizioni dei conducenti delle due vetture. Subito dopo l'incidente, grosse code – fino a quattro chilometri – si sono formate sulla via Pontina con ritardi sulla percorrenza fino a mezzora. Sul posto è arrivata la polizia stradale di Aprilia per i rilievi del caso.

Grande Raccordo Anulare, si cercano testimoni per la morte di Stefano Branco

Continua a rimanere alta l'attenzione sull'incidente avvenuto sabato 6 luglio a Roma, sul Grande Raccordo Anulare, nel tratto compreso tra le uscite Roma Fiumicino e via Pontina, all'altezza della via del Mare intorno alle 15.30. Un ragazzo di 25 anni, Stefano Branco, è morto mentre si trovava a bordo della sua Smart con un amico, ricoverato in ospedale in gravi condizioni. Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente, ma sembra che la vettura sulla quale viaggiavano i due ragazzi abbia urtato con una Fiat Punto di colore chiaro, che si è poi fermata qualche minuto sulla corsia centrale, per riprendere la sua corsa poco dopo. A causa del forte impatto i due giovani, che stavano guidando con il tettuccio della macchina abbassato, sono stati sbalzati fuori dall'abitacolo. L'impatto col terreno è stato fatale per Stefano Branco, morto sul colpo. Il conducente della Fiat Punto è ripartito, nonostante i due ragazzi fossero a terra. La famiglia cerca testimoni per ricostruire la dinamica dell'incidente e rintracciare il conducente della vettura che non si è fermato a prestare soccorso.