22 Giugno 2018
10:37

Vede una ragazza lanciarsi dal ponte e lascia lo stand per tuffarsi nel Tevere e salvarla

Un uomo di 45 anni, impiegato a ‘La Festa del Cinema’ sul lungotevere, ha lasciato lo stand dove stava lavorando e si è tuffato nel Tevere per salvare una donna che si era appena lanciata nel vuoto da ponte Cestio, nel tentativo di togliersi la vita. Entrambi sono stati soccorsi è messi in salvo dai vigili del fuoco.
A cura di Valerio Renzi

Ha visto una sagoma lanciarsi nel vuoto da ponte Cestio e non ci ha pensato due volte a tuffarsi nel tentativo di salvarle la vita. Protagonista del gesto di coraggio e generosità un uomo di 45 anni di origine romena, impiegato in uno degli stand de ‘La Festa del Cinema' sulle banchine del Tevere. L'episodio è avvenuto attorno alle 22 della serata di ieri – giovedì 21 giugno – quando l'uomo ha lasciato lo stand dove stava lavorando e a nuoto ha raggiunto la donna che si era lanciata nel fiume per togliersi la vita.

Immediatamente gli astanti hanno allertato i soccorsi e i vigili del fuoco del nucleo sommozzatori hanno recuperato la donna e il suo soccorritore, riportandoli sulla banchina. L'uomo è stato accolto tra gli applausi di ringraziamento e ammirazione dalle persone presenti, mentre la donna è stata trasferita al Fatebenefratelli per essere sottoposta agli accertamenti di rito.

Magliana: ritrovato un cadavere nel Tevere

Sempre nella giornata di ieri nel Tevere è avvenuto anche un macabro ritrovamento: un corpo in avanzato stato di decomposizione è stato rinvenuto alla Magliana. Recuperato dai vigili del fuoco, non è stato possibile stabilire la sua identità non avendo documenti indosso. L'età apparenta è quella di un uomo tra i 50 e i 60 anni. Aperta un'inchiesta da parte dei carabinieri della stazione dell'Eur.

Vedono un uomo che picchia la fidanzata e intervengono per salvarla: accoltellati due ragazzi
Vedono un uomo che picchia la fidanzata e intervengono per salvarla: accoltellati due ragazzi
“Filippo in ambulanza sulle sue gambe e uscito morto dall’ospedale”: la famiglia chiede riesumazione
“Filippo in ambulanza sulle sue gambe e uscito morto dall’ospedale”: la famiglia chiede riesumazione
5.608 di Videonews
Sparisce nel nulla dopo bagno con gli amici, Mattia trovato vivo 9 ore dopo aggrappato agli scogli
Sparisce nel nulla dopo bagno con gli amici, Mattia trovato vivo 9 ore dopo aggrappato agli scogli
2.148 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni