Gli agenti della Polizia Locale del VII Gruppo Tuscolano, sono intervenuti in un noto locale in via Cartagine, proprio di fronte all'ingresso della stazione della metropolitana Numidio Quadrato, durante un giro di controlli degli esercizi commerciali della zona. Qui hanno trovato un deposito dove erano stipati circa cinquecento chili di generi alimentari mal conservati, oltre che privo di qualsivoglia autorizzazione. La merce è stata sequestrata e al titolare del locale, un uomo di 51 anni, è stata elevata una multa di 4000 euro. Informata anche l'ASL di zona per eventuali ulteriori provvedimenti.

"Dagli accertamenti è emerso che i cibi si trovavano all’interno di celle frigorifere non funzionanti: pesce, funghi, formaggi e ingredienti per dolci, prima scongelati e poi nuovamente ricongelati, con potenziale rischio per la salute dei consumatori. Alcuni prodotti erano scaduti", si legge nella nota della Polizia Locale.