Brutto incidente domenica mattina a Roma, in via Santa Croce in Gerusalemme, tra i quartieri Esquilino e San Giovanni. Un uomo alla guida di una Mercedes Classe A ha investito tre pedoni, portati in ospedale con diverse ferite. Un uomo è stato portato in codice azzurro all'ospedale Umberto I, mentre le altre due donne colpite dalla macchina sono state portate all'ospedale San Giovanni. Una è in codice arancione, l'altra invece è in condizioni più serie ed è stata ricoverata in codice rosso. L'uomo alla guida dell'auto si è fermato a prestare soccorso. Sul posto sono giunti gli agenti di Polizia Locale del I Gruppo Trevi e i soccorritori del 118 che hanno portato le tre persone in ospedale con l'ambulanza. Sconosciuta ancora la dinamica del sinistro: saranno gli agenti, alla fine delle indagini, ad accertare eventuali responsabilità.

Grave donna investita da pirata della strada

Nella serata di ieri è stato investito un altro pedone ad Anzio. A essere colpita è stata una donna, caduta rovinosamente in terra e portata all'ospedale in codice rosso. L'uomo che l'ha investita non si è fermato a prestare soccorso ma si è dato alla fuga, pensando forse che non sarebbe mai stato rintracciato. Così non è stato. A causa dell'urto, infatti, il pirata della strada ha perso la targa della macchina, ed è stato molto facile per la Polizia Locale risalire alla sua l'identità. L'uomo è stato rintracciato e denunciato alla Procura della Repubblica. La donna è ricoverata in gravi condizioni, non è noto se sia in pericolo di vita o meno. Indagini sono in corso per risalire all'esatta dinamica dell'incidente.