Tragico incidente stradale sul Grande Raccordo Anulare di Roma, chiuso al traffico dalle prime ore del mattino, in carreggiata interna, in corrispondenza del km 22, a Settebagni, a causa dello scontro tra un'autovettura e una moto nella mattinata di oggi, domenica 15 settembre. Nell'impatto sono morte due persone. Si tratta di due ragazzi molto giovani: un 20enne residente a Zagarolo che viaggiava a bordo della vettura, e di un 28enne di nazionalità polacca che viaggiava in sella alla sua moto.

Incidente mortale sul Grande Raccordo Anulare: tratto chiuso e traffico deviato

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, la polizia stradale e le squadre di Anas impegnate nella gestione della viabilità. Sono in corso i rilievi da parte delle forze dell'ordine per ricostruire la dinamica dello schianto ed eventuali responsabilità. Anas informa che il traffico è deviato in complanare in corrispondenza del km 20.

Cisterna si ribalta sulla Pontina: traffico in tilt per tre ore

Nella giornata di sabato 14 settembre un altro incidente stradale ha paralizzato il traffico per ore sulla Via Pontina. L'arteria è stata chiusa per tre ore a causa di uno scontro avvenuto al chilometro 25, all'altezza di Castel Romano, nel quale sono rimaste ferite due persone. Un'autocisterna si è ribaltata invadendo orizzontalmente la carreggiata, su entrambe le corsie, in direzione Latina. Gli automobilisti presenti sul posto hanno chiamato i soccorsi: sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale sanitario del 118 in ambulanza. I paramedici hanno preso in custodia i feriti, trasportandoli in ospedale, dove sono arrivati in codice giallo.