709 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Tragedia in spiaggia a Latina: donna esce dall’acqua e muore davanti ai bagnanti

La donna, 68 anni e residente a Velletri, si trovava a mare con i parenti. Inutili i tentativi di rianimazione. La salma resta a disposizione dell’autorità giudiziaria.
A cura di Ida Artiaco
709 CONDIVISIONI
Immagine

Si era tuffata per fare un bagno, poi è risalita ma una volta a riva si è accasciata sulla sabbia ed è morta. È successo domenica mattina su una spiaggia libera di Latina. La donna, 68 anni, residente a Velletri e affetta da una patologia cronica, si trovava in compagnia di alcuni familiari nel tratto vicino la Foce Verde, nella zona di Borgo Sabotino, quando è andata in acqua insieme ad un parente. Poi la tragedia. Ritornata sul bagnasciuga è stata colpita da un malore ed è deceduta sul colpo.

Inutili i tentativi di rianimazione messi in atto dal personale di salvataggio del lido, dagli uomini del 118 e persino di una eliambulanza, che è stata richiesta nel caso di trasferimento in ospedale o in qualche centro specialistico. Sul posto sono giunti anche carabinieri e polizia e per il momento, anche se pare che la morte sia avvenuta per cause naturali, il corpo della 68enne resta a disposizione dell'autorità giudiziaria per ulteriori indagini.

709 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views