Il gruppo ultras "Roma" davanti al bar H501 (Da Facebook)
in foto: Il gruppo ultras "Roma" davanti al bar H501 (Da Facebook)

L'uomo ferito in quello che è un probabile raid dei tifosi laziali prima del derby della Capitale di questa sera è un tifoso romanista di 48 anni, risultato sottoposto a Daspo. Non si tratterebbe del proprietario del bar cafè H501, il locale di via di Casal Bertone a Roma che giovedì sera è stato teatro del violento blitz, sul quale adesso indaga la Digos. Il ferito era stato portato in ospedale in codice rosso ma successivamente, dopo gli accertamenti del caso, è stato dimesso.

Il tifoso ferito non è il proprietario del bar

Stando a quanto ricostruito finora dagli investigatori l'uomo la sera di giovedì si trovava all'interno del bar, che è uno dei luoghi di riferimento del gruppo ultras della Curva Sud "Roma". Il tifoso sarebbe uscito dal locale per cercare di placare una rissa, ma una volta rientrato è stato seguito da alcune persone che lo hanno colpito con una mazza da baseball. Secondo quanto appreso da Fanpage.it non si sarebbe trattata di una rissa, ma di una sorta di spedizione di ultras laziali in vista del derby di questa sera all'Olimpico. Gli ultras biancocelesti a quanto pare cercavano il titolare del bar, che è uno dei capi del gruppo "Roma": non trovandolo avrebbero sfogato la loro rabbia sugli altri avventori, colpendo poi il 48enne. Sull'episodio indaga la Digos: l'allerta in vista della partita di calcio di stasera, anche per via di quest'aggressione, è elevatissima.

Il titolare del bar: "Il locale è intatto e io sto bene"

Tante persone stanno sostenendo il titolare del bar H501 di via di Casal Bertone dopo l'aggressione contro un tifoso della Roma di giovedì scorso. In molti sono andati a trovarlo nel locale, dove si è consumato l'episodio di violenza: "Grazie per le telefonate ma io sto bene e il locale non ha subito danni" ha detto. Nessun commento sull'accaduto, nei confronti del quale lascia lavorare la Polizia. Sulla strada ci sono tantissimi murales, uno giallo e rosso, un altro con la scritta ‘Diffidati H501 ultras Roma' e scritte come ‘Roma e basta', ‘Diffidati Casal Bertone As Roma Casal Bertone'.