11 Gennaio 2015
16:35

“Spectre” il nuovo film di 007 a Roma: in paracadute su Ponte Sisto e inseguimenti mozzafiato

Dal 12 marzo al via per un’intera settimana le riprese a Roma di ‘Spectre’, il 24° capitolo della saga di 007 firmato da Sam Mendes. Protagonista ancora una volta Daniel Craig affiancato dalla Bond-girl Monica Bellucci. A Roma saranno girate alcune delle scene più difficili e rocambolesche di tutto il film, trasformando il centro storico in un set a cielo aperto.
A cura di Valerio Renzi

Riprese rocambolesche e spettacolari. Cominciando ad essere note le scene e i particolari del set romano di ‘Spectre' il nuovo film della saga 007, con l'agente segreto inglese James Bond ancora una volta interpretato da Daniel Craig. Nel cast anche una bellezza italiana, Monica Bellucci, che interpreterà Lucia Schiara la nuova sexy bond girl. Come da tradizione, anche il 24° episodio della saga sul più famoso agente al servizio di Sua Maestà girato da Sam Mendes, sarà ambientato in città e contenenti diversi: Londra, Città del Massico, Austria, Marocco e, per la prima volta, Roma.

Due le scene in particolare che saranno girate nella Città Eterna: in una Bond si paracaduterà da un elicottero direttamente su Ponte Sisto, in un'altra al termine di un inseguimento mozzafiato su Lungotevere della Farnesina un auto cadrà direttamente nel Tevere a termine di un rocambolesco testa a testa. Il primo ciak nella Capitale è previsto per il prossimo 12 marzo, quando intere zone del centro storico si trasformeranno in un gigantesco set all'aria aperta per un'intera settimana, cinque giorni di preparazione e due giorni per smontare. Il set rimarrà chiuso al traffico e ai pedoni, creando una vera e propria zona off limits attorno a Ponte Sisto. Saranno coinvolti la Polizia fluviale, polizia municipale, vigili del fuoco e Protezione civile. A Piazza Trilussa saranno piazzate due gru rispettivamente da 200 e 900 tonnellate, utili a recupera l'auto che volerà giù nel Tevere ma anche per garantire un'adeguata illuminazione al set. L'illuminazione pubblica sarà potenziata da Acea in tutta la zona e proiettori saranno piazzati lungo tutto il percorso dell'inseguimento che sarà condotta dagli stunt-man, per la maggior parte italiani.

Un'occasione unica per romani e turisti che, per una settimana intera, potranno curiosare attorno al set e vedere da vicino come nasce un film d'azione da milioni di dollari, la magia della città della Dolce Vita e del neorealismo incontrare il cinema di Hollywood.

"Vado a Ponte Milvio e gli sparo": i tentacoli dei clan della 'ndrangheta sui locali della Roma bene
"Vado a Ponte Milvio e gli sparo": i tentacoli dei clan della 'ndrangheta sui locali della Roma bene
Il nuovo Stadio della Roma sarà a Pietralata: il progetto dei Friedkin in Campidoglio
Il nuovo Stadio della Roma sarà a Pietralata: il progetto dei Friedkin in Campidoglio
Fast & Furious, le riprese anche a Roma: chiusure stradali a maggio per il set del film di Hollywood
Fast & Furious, le riprese anche a Roma: chiusure stradali a maggio per il set del film di Hollywood
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni