Tragedia sulle piste da sci. A Campo Felice, in provincia dell'Aquila, una slavina ha travolto un gruppo di sciatori. Due uomini sono morti, si tratta di Massimo Urbani e Massimo Franzé, romani che si trovavano fuori pista. Un terzo uomo, Amerigo Guerazzi, è stato soccorso e trasportato in eliambulanza. Ricoverato all'ospedale San Salvatore dell'Aquila le sue condizioni sono gravi. A dare l'allarme il sopravvissuto.

Sul posto il personale del 118 con un elicottero e gli uomini del Soccorso Alpino, entrati in azione anche con le unità cinofile. La valanga, di un fronte di circa 100 metri, è avvenuta nella zona nota come "l'Anfiteatro". Qui non ci sono impianti di risalita o piste. Gli sciatori sono stati travolti e sbattuti contro i tronchi di un bosco. Nella notte è avvenuta un'abbondante nevicata e tutta l'area è monitorata per verificare le condizioni di sicurezza.