Dopo il successo delle scorse edizionoi domenica 15 settembre 2019 torna Via Libera, un'occasione per vivere la città a piedi o in bicicletta, grazie alla creazione di un anello di quindici chilometri che sarà liberato da auto e traffico dalle 9.00 alle 19.00. L'iniziativa, nata da un progetto di Roma Capitale e curato dall'agenzia Roma Servizi per la Mobilità con la collaborazione dei Municipi coinvolti, della Polizia Locale e di Zètema Progetto Cultura. Lungo l'anello pedonalizzato saranno realizzate iniziative di vario genere sia dagli spazi pubblici che si trovano sul percorso, come musei e biblioteche, ma anche da negozi e istituti di cultura privati. Tutte le iniziative – che associazioni ed enti hanno potuto presentare liberamente – sono consultabili qui. Via Libera questa volta anticiperà la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile a cui anche Roma Capitale ha aderito.

Visita guidata gratuita del Palazzo Senatorio del Campidoglio, organizzata dall'amministrazione capitolina domenica 15 settembre. Dalle 10 alle 19 le storiche sale del Palazzo sul Campidoglio sono aperte al pubblico. Alle 10 (primo ingresso della mattina) parte quindi la prima visita, e si prosegue fino alle 13 (ultimo ingresso della mattina) per poi riprendere poi dalle 15 (primo ingresso del pomeriggio) fino alle 18 (ultimo ingresso del pomeriggio).

Tra le altre iniziative sarà possibile una visita gratuita e guidata a Palazzo Senatorio in Campidoglio: "La durata delle visite è di circa 30 minuti con gruppi composti al massimo da 30 visitatori, e sono programmate ogni mezz'ora circa. Il percorso, che inizia all’ingresso di Sisto IV, prevede la visita della Sala del Carroccio, della Galleria Sisto IV, del Tempio di Veiove, dello Scalone, dell'Anticamera e dello Studio della Sindaca, del Salotto dell’Orologio, della Sala dell’Arazzo, della Sala delle Bandiere, dell’Aula di Giulio Cesare, della Sala Laudato si' e della Protomoteca. L'uscita è dal Portico del Vignola"

Via Libera: tutte le strade pedonalizzate

Via Cola di Rienzo: pedonalizzazione totale

Via del Corso: pedonalizzazione totale

Piazza Venezia: pedonalizzazione parziale lato Palazzo Assicurazioni Generali Punto di attraversamento Via del Plebiscito/Via C. Battisti- Via IV Novembre Doppio senso di marcia su lato Palazzo Venezia

Via dei Fori Imperiali e L.go Corrado Ricci: pedonalizzazione totale

Via di S. Gregorio: pedonalizzazione parziale della carreggiata lato Palatino con corsia riservata al solo trasporto pubblico Carreggiata in direzione Colosseo aperta al traffico

Via Labicana: Pedonalizzazione parziale limitata alla sola carreggiata lato Colle Oppio

Viale Manzoni: pedonalizzazione parziale tra Via Merulana e Via G. Giolitti

Via Tiburtina: pedonalizzazione totale da Via di S. Bibiana a Via dei Reti

Viale Regina Elena: pedonalizzazione parziale da P.le del Verano a V.le dell’Università

Viale Castro Pretorio: pedonalizzazione da V.le Regina Elena a Piazza dell’Indipendenza, attraverso V.le dell’Università (chiusura parziale) e Via Monzambano (chiusura totale)

Via Castelfidardo: pedonalizzazione totale da Piazza dell’Indipendenza a Via XX Settembre

Via XX Settembre: pedonalizzazione parziale da Porta Pia a L.go S. Susanna, fatta eccezione per la carreggiata fronte Ministero

Via Leonida Bissolati: edonalizzazione totale in direzione Via Veneto

Via Veneto: Pedonalizzazione parziale da Via L. Bissolati a Via Boncompagni Pedonalizzazione totale da Via Boncompagni a Porta Pinciana

Viale S. Paolo del Brasile/Via delle Magnolie/Vialele A. Mickievicz:  percorso all’interno di Villa Borghese Bus regolari su V.le S. Paolo del Brasile

Viale Gabriele D’Annunzio: pedonalizzazione totale fino a Piazza del Popolo