561 CONDIVISIONI
6 Marzo 2020
19:27

Roma, vandalizzate le targhe dedicate a Rosa Luxemburg e Vittoria Nenni a Villa Pamphilj

A denunciare l’atto vandalico l’associazione per Villa Pamphilj, che su Facebook ha pubblicato video e foto delle lastre di marmo spaccate, proprio pochi giorni prima dell’8 marzo, Festa della Donna, targhe dedicate a Rosa Luxemburg e a Vittoria Nenni, due figure illustri della storia impegnate nella politica.
A cura di Alessia Rabbai
561 CONDIVISIONI
Le targhe dedicate a Rosa Luxemburg e Vittoria nenni vandalizzate a Villa Pamphilj
Le targhe dedicate a Rosa Luxemburg e Vittoria nenni vandalizzate a Villa Pamphilj

Vandalizzate due targhe della toponomastica dedicate alla memoria di donne illustri all'interno di Villa Pamphilj a Roma. Un atto ignobile, compiuto per mano di ignoti nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 5 marzo. A denunciare l'accaduto l'omonima associazione, che su Facebook ha pubblicato un video delle lastre di marmo spaccate, pochi giorni prima dell'8 marzo, giornata dedicata alle donne. Si tratta della targhe dedicate rispettivamente a Rosa Luxemburg e a Vittoria Nenni, due figure femminili impegnate nella politica. La prima era stata ricollocata nel parco recententemente, già presa di mira dai vandali, poi rimessa al suo posto. La seconda targa vandalizzata è dedicata a Vittoria Nenni, antifascista italiana, vittima dei campi di concentramento nazisti, figlia del leader storico del Partito Socialista Italiano Pietro Nenni. "Per onorare tutte le Donne di villa Pamphilj e per onorare tutte, ma proprio tutte, le altre… noi ci aspettiamo che anche questi vandalismi, come la violenza, le disuguaglianze e le prevaricazioni di cui sono ancora vittime, cessino. E coloro che ne sono autori, vengano finalmente individuati e obbligati a risponderne di fronte a un giudice!" si legge in un post pubblicato sulla pagina dell'associazione.

Villa Pamphilj, a inizio febbraio vandalizzata la targa di viale 8 marzo Festa della Donna

A inizio febbraio è stata distrutta un'altra targa, quella di viale 8 marzo festa della Donna, sempre all'interno di Villa Pamphilj, presa a sassate. "Il travertino si è spezzato e a terra, sparsi, numerosi frammenti, piccoli e grandi. Li abbiamo ricomposti ai piedi del palo e, nel pomeriggio, segnaleremo anche questo danno all'Ufficio Toponomastica di Roma Capitale. Ma gireremo anche queste foto alla stazione dei Carabinieri perché valutino con attenzione (anche possibili motivazioni "di genere"".

561 CONDIVISIONI
Le location di Un Professore con Gassman: nella seconda puntata Villa Borghese e Piazza Vittorio
Le location di Un Professore con Gassman: nella seconda puntata Villa Borghese e Piazza Vittorio
Ossa umane trovate a Villa Pamphilj: polizia sul posto, chiesto l'esame del Dna
Ossa umane trovate a Villa Pamphilj: polizia sul posto, chiesto l'esame del Dna
Chiusa Villa Pamphilj dopo un cigno morto: focolaio d'influenza aviaria tra le anatre
Chiusa Villa Pamphilj dopo un cigno morto: focolaio d'influenza aviaria tra le anatre
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni