Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Ennesima mattinata di disagio a causa del trasporto pubblico a Roma. Dalle 7 circa si segnalano rallentamenti e ritardi sulla linee A, B e C della metropolitana. Per quanto riguarda la metro B, Atac segnala un guasto alla fermata Policlinico, mentre per le altre due linee non è ancora chiaro cosa sia accaduto. I tecnici Atac sarebbero già al lavoro per ripristinare la normale circolazione. Inevitabili i disagi per i passeggeri, che in alcuni casi attendono da oltre venti minuti di poter salire su un treno. Non si conoscono ancora i tempi per la risoluzione degli interventi tecnici: e intanto monta la protesta delle persone, che ancora una volta non riescono a spostarsi con agilità da una parte all'altra della città, per raggiungere il posto di lavoro o effettuare delle commissioni. Alcuni utenti segnalano treni fermi per diversi minuti alle stazioni di Termini e Castro Pretorio.

Circolazione interrotta linea Roma-Nettuno a causa di palazzo pericolante

Da ieri sera è invece interrotta la circolazione ferroviaria Fl8 Roma-Nettuno tra la stazione di Marechiaro e quella di Nettuno. Secondo quanto emerso, l'interruzione è causata da accertamenti dell'Autorità giudiziaria. Sono state attivate le navette sostitutive per cercare di limitare disagi a pendolari e studenti che devono andare a scuola e al lavoro. Secondo le prime informazioni, gli accertamenti riguarderebbero un edificio pericolante lungo la linea. Si tratta di una palazzina che si trova all'altezza di Anzio Colonia, dove non abita nessuno: sembrerebbe che i balconi rischino di crollare, provocando un incidente lungo la linea.