Sabato difficile il prossimo sotto il profilo della sicurezza per Roma. In programma 13 manifestazioni, tra cui il corteo della destra di Storace e Alemanno contro l'immigrazione, la manifestazione a Cinecittà di Cgil e Libera contro la povertà, e la partita di campionato tra Roma e Napoli allo Stadio Olimpico. Complesso il dispositivo messo in campo dalla Questura, che schiererà 3000 uomini nel corso della giornata per evitare incidente e garantire la sicurezza.

L'appuntamento più attenzionato è senza dubbio quello del match tra i giallorossi e la squadra partenopea. Venduti 33.000 biglietti, di cui solo 100 per il settore degli ospiti, visto e considerato che è stata vietata la trasferta ai tifosi azzurri residenti in Campania. La Questura ha diffuso un appello ai tifosi del Napoli:  "I supporters del Napoli che accederanno nelle tribune Tevere e Monte Mario, sono invitati alla prudenza nell’ostentare comportamenti di appartenenza alla tifoseria durante il transito nelle aree dove inevitabilmente ci saranno commistioni".

"La partita di sabato – ha sottolineato il questore Guido Marino – giocata in serale per la prima volta, dopo anni, possa rappresentare un tassello importante per restituire questa splendida occasione sportiva ad un contesto di partecipazione e sana competizione".