Il caos questa mattina sulla metro A di Roma
in foto: Il caos questa mattina sulla metro A di Roma

Inizia nel peggiore dei modi la settimana per i lavoratori romani a causa del caos provocato dalla chiusura questa mattina della metro A da Ottaviano a Battistini. Ma la situazione dei trasporti, denuncia il Codacons, potrebbe addirittura peggiorare nei prossimi giorni.

"Un brutto lunedì per i romani, con disservizi sulla linea metropolitana che stanno creando parecchi disagi all'utenza. Il rischio concreto, però, è che le forti piogge che nei prossimi giorni si abbatteranno su Roma e le possibili nevicate previste sulla capitale per giovedì, determineranno il caos totale nei trasporti, con stazioni della metro chiuse e viabilità in tilt, come avviene regolarmente in caso di temporali o neve in città",  spiega il presidente dell'associazione a tutela dei consumatori, Carlo Rienzi, in una nota. Secondo Rienzi stavolta l'amministrazione "non deve farsi trovare impreparata e, assieme alla Protezione Civile e al Prefetto, deve attivarsi da subito per evitare disagi legati a possibili nevicate e ripercussioni sui trasporti pubblici. In caso di disservizi e chiusure della metro, sarà inevitabile una denuncia in Procura contro l'amministrazione comunale per interruzione di pubblico servizio". Per domani e dopodomani previste piogge anche forti, ma la giornata più problematica sembra essere quella di giovedì 24 gennaio, quando è prevista neve anche sul Lazio. I meteorologi, però, sostengono che difficilmente cadrà sulla Capitale.