La Cultura in Casa
in foto: La Cultura in Casa

Roma prosegue le attività della campagna ‘La Cultura in Casa', lanciata dal vicesinsdaco Luca Bergamo. Anche questo fine settimana, quello di Pasqua, sono tanti gli appuntamenti in programma e fruibili da tutti, romani e non. "Speriamo al più presto che i musei e i teatri tornino a riempirsi per davvero, intanto le visite e le attività online organizzate da Roma Capitale stanno riscuotendo un grande successo: 4,5 milioni i visitatori dall'inizio del lock down. Numeri che ci indicano quanto la cultura è importante nella vita dei cittadini. Come istituzione abbiamo voluto dare un segnale di vicinanza ai romani e non solo, mettendo il nostro patrimonio a disposizione anche se virtualmente, organizzando attività quanto più possibile e interattive soprattutto per bambini e ragazzi", ha dichiarato a Fanpage.it l'assessore Bergamo.

Qua il programma completo dell'iniziativa, ma ecco alcuni degli appuntamenti più interessanti. La rubrica ‘La mostra in casa' porterà oggi, 10 aprile, a conoscere da vicino la mostra "La Rivoluzione della Visione. Verso il Bauhaus. Moholy-Nagy e i suoi Contemporanei ungheresi" in programma alla Galleria d’Arte Moderna. In serata un nuovo appuntamento con "Il cielo dal Balcone", a cura del Planetario di Roma (dalle 19 disponibile il podcast).

#LaCulturainCasa: il programma del fine settimana

Le Biblioteche di Roma non si fermano neanche a Pasqua e potenzieranno la collezione di ebook messa a disposizione degli utenti. Tutti i cittadini in possesso della tessera delle Biblioteche di Roma (sottoscrivibile gratuitamente anche online), in questo periodo, possono accedere dal portale BiblioTu a un vastissimo patrimonio culturale. Tramite ReteIndaco è a disposizione una collezione di 7400 eBook, oltre 77mila registrazioni musicali e più di 120 audiolibri. La piattaforma MLOL, recentemente attivata, offre invece la consultazione di 7100 periodici di 90 paesi, in 40 lingue diverse, tra cui quotidiani e riviste di larga diffusione.

Il Palazzo delle Esposizioni prosegue con l'iniziativa "I piani del palazzo", "che apre virtualmente gli spazi del Palazzo delle Esposizioni attraverso contenuti digitali, inediti e d’archivio, pubblicati su sito e social media".  Al MACRO il regista Carlo Lavagna, venerdì 10, l'architetto Marc Leschelier sabato 11 e l'artista Elisabetta Benassi domenica 12 sono gli autori di tre nuovi contributi inediti per JOMO – JOY OF MISSING OUT sul canale IGTV del MACRO.

All‘Auditorium Parco della Musica continua AuditoriumLives: ospite speciale di domenica 12 di Pasqua sarà Sergio Cammariere con un video in esclusiva. Alla Casa del Jazz sempre più artisti e protagonisti del jazz italiano si mobilitano mandando i loro contributi video per la programmazione sui canali social di Villa Osio (Facebook, Instagram, Twitter) per #IoRestoaCasadelJazz.