Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Si indaga sulla morte di un uomo di 54 anni, trovato morto in casa a Roma poche ore dopo essere stato dimesso dall'ospedale Cristo Re, quartiere Primavalle della Capitale. Stando a quanto si apprende, il signore è morto intorno alle 7 di ieri mattina, lunedì 25 novembre, a casa della madre in via Bernardo da Bibbiena. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Reparto Volanti e sulla vicenda la procura di Roma ha aperto un fascicolo per appurare se le dimissioni dall'ospedale siano state correttamente autorizzate. Poche ore prima della morte, nella notte tra domenica e lunedì, il 54enne si era presentato in ospedale lamentando un malore, che evidentemente i medici non hanno giudicato grave.

Disposta l'autopsia sulla salma del 54enne

La madre, in preda al panico, ha chiamato immediatamente il 118 non appena si è accorta che il figlio era morto, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo e avvertire, a loro volta, la polizia. La salma è stata sequestrata e su di essa verrà eseguita nelle prossime ore l'autopsia. L'esame servirà ad accertare le cause della morte e rivelare eventuali errori di valutazione da parte dei medici dell'ospedale romano. Per ora nessuno è stato iscritto sul registro degli indagati dagli inquirenti della procura di Roma.

Ieri morto un imprenditore dopo polipectomia

Un imprenditore di 55 anni è morto all'ospedale Sant'Andrea di Roma dopo un intervento per rimuovere dei polipi alla gola. I familiari dell'uomo hanno presentato un esposto in Procura per far luce sulla vicenda e il magistrato ha disposto anche in questo caso l'autopsia sul cadavere.