Grande spavento questa mattina a Roma, nel quartiere Prati, dove una donna di origini italiane è stata investita da un autobus Atac. Il mezzo stava percorrendo l'itinerario del 490, quando per cause ancora in fase di accertamento la persona, che si accingeva ad attraversare la strada, sarebbe finita sotto le ruote del veicolo. Il tutto è accaduto intorno alle 9 in via Barletta, nei pressi di viale Giulio Cesare, dove alcuni testimoni hanno assistito alla scena e hanno lanciato l'allarme per soccorrere la donna rimasta coinvolta dall'incidente. Sul posto sono intervenuti in pochi istanti gli agenti del I gruppo della Polizia Locale, che insieme al personale sanitario hanno prestato soccorso alla donna e hanno effettuato i primi rilievi scientifici. Non sono ancora chiare le condizioni della persona coinvolta nell'incidente, con la donna che è stata trasportata in codice rosso al vicino ospedale Santo Spirito.

Un altro pedone investito da un autobus Atac dopo il caso di qualche giorno fa

L'azienda di trasporti capitolina rischia di finire nuovamente nell'occhio del ciclone a causa di questo incidente, dopo che qualche giorno fa Atac è stata sottoposta a una serie di critiche per un video postato su Facebook dall'ex sindacalista Micaela Quintavalle, licenziata dalla stessa Atac. Nelle immagini si vedeva un uomo scendere da un autobus, dopo aver probabilmente discusso con il conducente che gli avrebbe impedito di far salire i cani dell'uomo a bordo del mezzo. Per questo motivo il pedone avrebbe iniziato a litigare con l'autista, ma la discussione si è evoluta nel peggiore dei modi: l'uomo alla guida ha puntato la persona che era scesa dal mezzo, spingendola verso un muro per un lungo tratto di strada. Tutto è stato immortalato e Atac ha annunciato l'apertura di un'inchiesta interna per risalire all'effettivo responsabile di quanto accaduto.