Foto di Giovanni Casale
in foto: Foto di Giovanni Casale

Un pezzo di cornicione si è staccato da un palazzo in via Sandro Sandri all'angolo con via Sebastiano Satta ed è caduto sopra una Land Rover parcheggiata lì sotto. Il crollo è avvenuto nella serata di martedì 11 giugno: fortunatamente non ci sono stati feriti e solo una macchina è stata danneggiata. Sul posto sono intervenuti questa mattina gli agenti della Polizia Locale, mentre l'area è stata interdetta al pubblico e messa in sicurezza dai vigili del fuoco. Ancora non si sa cos'è che abbia causato il crollo del cornicione o se ci sia il pericolo che continuino a verificarsi cedimenti nella zona. Attoniti e increduli i residenti, che se da una parte sono sollevati del fatto che nessuno si sia fatto male, dall'altra sono furiosi perché crolli così non si dovrebbero verificare. E solo per un caso non è finita in tragedia.

Roma, crolla cornicione accanto a Sephora a piazza di Spagna

E sempre ieri, pezzi di cornicione si sono staccati da un palazzo di piazza di Spagna, accanto al negozio di profumeria Sephora. Ad assistere alla scena, i lavoratori dei negozi del centro e i turisti arrivati da tutto il mondo per ammirare la fontana della Barcaccia e la scalinata di Trinità dei Monti. A crollare sono stati pezzi di cornicione, un misto di intonaco e calcinacci, che sono precipitati accanto all'entrata di Sephora. Nessuno fortunatamente è stato colpito: sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale con una pattuglia del I Gruppo Trevi, e i Vigili del Fuoco. L'area è stata transennata e messa in sicurezza ed è stato avvertito l'amministratore dello stabile per informarlo del crollo. "Poteva essere una tragedia", ha dichiarato una turista inglese che ha assisto alla scena.