Ha sceso i gradini della scalinata ‘Bruno Zevi' di Valle Giulia a Villa Borghese con la macchina. Protagonista del curioso episodio è un automobilista alla guida della sua Panda nera. La scena, accaduta questa mattina, lunedì 3 giugno in pieno centro storico a Roma, è stata notata dai passanti, turisti e romani, che sono rimasti a bocca aperta. Una manovra decisamente azzardata, che ha attirato l'attenzione di molti. In tantissimi si sono avvicinati e fermati per immortalare la scena, scattando foto e video con i telefonini. Qualcuno, sdegnato per il gesto irrispettoso nei confronti di un bene patrimonio della collettività, ha cercato di fermarlo, purtroppo senza esito, perché l'automobilista è riuscito nel suo intento e ha percorso tutti i gradini, fino a raggiungere la strada sottostante. Come riporta Il Messaggero, pare che il conducente abbia deciso di prendere le scale per salvarsi dal traffico della Capitale, scegliendo un passaggio del tutto esclusivo e vietato.

Auto sulle scale della stazione metro Eur Magliana

Un episodio simile di auto sulle scale, ma capitataci per caso e non su gradini di un monumento storico-architettonico, è avvenuto sulla scalinata della metro B alla stazione Eur Magliana. I fatti risalgono allo scorso 17 maggio, quando una Skoda Octavia con a bordo due turisti olandesi settantenni è finita sulle scale che portano al parcheggio, nei pressi di piazzale di Val Fiorita. In questo caso però non è stata una ‘necessità' reclamata per il traffico, ma un incidente provocato dalla distrazione della coppia di anziani. Fortunatamente non è rimasto ferito nessuno, si è trattato solo di un brutto episodio che si è concluso con il lieto fine.