Una Skoda Octavia con targa olandese parcheggiata sulle scale d'accesso alla stazione Eur Magliana della metro B di Roma. È la bizzarra scena che hanno notato i passanti e il personale Atac questa mattina, venerdì 17 maggio. Paura per due anziani settantenni di nazionalità olandese a bordo dell'auto. I due stavano transitando in piazzale di Val Fiorita, quando, per distrazione, il conducente 72enne che era alla guida non si è accorto della scala ed è finito sui gradini in discesa che conducono al parcheggio sottostante. Inutile il cartello di divieto che segnalava l'ingresso alla stazione. Subito sono accorsi gli uomini del personale in servizio nei pressi della fermata metro Eur Magliana, per verificare cosa fosse successo, preoccupati per le condizioni di salute delle persone all'interno dell'auto. Fortunatamente il veicolo procedeva a una velocità non elevata, l'automobilista guidava pianissimo, i due passeggeri non si sono fatti male e non c'è stato nessun ferito. Solo tanta paura per una manovra sbagliata, un episodio potenzialmente pericoloso che si è concluso con il lieto fine.

Ad immortalare le immagini dell'auto in sosta all'accesso della stazione metro è stato il sindacalista Atac Claudio De Francesco, che ha pubblicato gli scatti su Facebook, tra lo stupore e i commenti degli utenti. Sul posto, ricevuta la segnalazione, sono intervenuti gli agenti del IX Gruppo Eur della polizia locale di Roma Capitale, che si sono occupati degli accertamenti di rito. La curiosa vicenda si è conclusa con la chiamata al carro attrezzi per la rimozione dell'auto rimasta ‘intrappolata', a carico del conducente.