Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un albero è caduto su un'auto in movimento lungo via del Mare, nel quartiere Magliana a Roma. L'incidente si è verificato nella serata di ieri, mercoledì 26 febbraio, giornata di allerta meteo per forte vento, come da avviso diramato dalla protezione civile. Due persone sono rimaste ferite a seguito del crollo della pianta, si tratta di due passeggeri che viaggiavano a bordo del veicolo. La macchina è stata raggiunta dall'albero mentre transitava lungo la strada all'altezza di via del Cappellaccio, sradicato dal forte vento, improvvisamente si è abbattuto sulla vettura. La scena si è svolta davanti agli occhi dei passanti che, preoccupati per le condizioni di salute delle persone presenti all'interno dell'abitacolo del veicolo, hanno chiesto l'intervento urgente di un'ambulanza.

Due feriti in via del Mare

Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, è intervenuto il personale sanitario del 118, che ha soccorso i feriti e li ha trasportati in ambulanza all'ospedale Sant'Eugenio di Roma. Arrivati nel pronto soccorso di Piazzale dell'Umanesimo, i due pazienti sono stati affidati alle cure dei medici. Fortunatamente le loro condizioni di salute non sono gravi. Presenti per gli accertamenti necessari al caso gli agenti della polizia locale di Roma Capitale Gruppo Eur, che hanno gestito il traffico in attesa che i vigili del fuoco liberassero la strada dalla pianta.

Neve ai Castelli Romani

Il ritorno del maltempo di ieri, che ha imperversato a Roma, in provincia e nel resto del Lazio, con pioggia, grandine e forti raffiche di vento, ha portato la neve ai Castelli Romani. In serata piccoli fiocchi bianchi sono caduti volteggiando in aria nei Comuni di Rocca di Papa, ai Pratoni del Vivaro e ai Campi di Annibale, zone più alte dei Colli Albani. La neve ha ricoperto il suolo con un sottile strato, trasportati dal forte vento che ha imperversato in serata, come annunciato dall'allerta meteo della giornata di ieri diramata dalla protezione civile. Le temperature sono scese al di sotto dello zero, fino a meno 2 centigradi.