187 CONDIVISIONI
21 Maggio 2019
9:14

Roma, aggressione all’ospedale San Giovanni: paziente minaccia dottoressa con un bisturi

Aggressione all’ospedale San Giovanni di Roma, dove un paziente ha minacciato una dottoressa con un bisturi per essere curato prima di un paziente grave. Si tratta di uno dei tanti casi di minacce e violenze nei confronti del personale sanitario, che subisce durante gli orari di lavoro, specialmente i turni di notte.
A cura di Alessia Rabbai
187 CONDIVISIONI

Aggressione all'ospedale San Giovanni di Roma, dove un paziente ha minacciato una dottoressa con un bisturi e ha distrutto il pronto soccorso. L'episodio è accaduto ieri, nel nosocomio di via dell'Amba Aradam. A riportare la notizia Il Corriere della Sera, che ha raccontato come l'uomo non abbia accettato il fatto che i medici si occupassero prima di una persona in condizioni più gravi, per poi passare a lui. Il paziente, andato su tutte le furie, ha perso il controllo, allertando il personale di turno in ospedale. Paura tra i presenti, che alla fine, sono riusciti a calmare l'uomo e a ristabilire la normalità. Si tratta dell'ennesimo caso di violenza e minacce nei confronti di medici e infermieri. Secondo il presidente dell'Ordine di Roma Antonio Magi sono infatti centinaia ogni anno gli episodi analoghi, con personale sanitario in orario di lavoro a rischio incolumità specialmente durante i turni di notte.

Ospedale dei Castelli: cani e gatti potranno visitare i padroni ricoverati

Una buon a notizia arriva invece dai Castelli Romani, dove cani e gatti potranno visitare i loro padroni in ospedale. Nel nosocomio della provincia a Sud di Roma nasce l'area "4 zampe con te", una zona della struttura predisposta all'accoglienza temporanea degli animali d'affezione, dove cani, gatti e conigli, potranno trascorrere del tempo con i pazienti, rispettando regole ben precise. Si tratta di un'iniziativa nata dalla collaborazione fra la Asl Roma 6, la struttura regionale promozione e prevenzione della salute e l'Istituto Zooprofilattico del Lazio e della Toscana. L'area nasce a seguito di un decreto emanato dalla Regione: l'ospedale dei Castelli è la prima struttura sanitaria pubblica del Lazio ad avere attivato questo servizio.

187 CONDIVISIONI
Incidente a San Cesareo tra moto e auto: Giovanni Panzironi morto a 42 anni
Incidente a San Cesareo tra moto e auto: Giovanni Panzironi morto a 42 anni
Incendio in sala operatoria al San Camillo: paziente ustionato durante intervento chirurgico
Incendio in sala operatoria al San Camillo: paziente ustionato durante intervento chirurgico
La chiesa di San Giovanni a Carbonara a Napoli riapre dopo 2 anni di lavori
La chiesa di San Giovanni a Carbonara a Napoli riapre dopo 2 anni di lavori
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni