19 Giugno 2016
23:59

Roberto Giachetti: “Mi assumo responsabilità sconfitta”. E chiama Virginia Raggi

Il candidato del centrosinistra al comune di Roma Roberto Giachetti si è assunto la responsabilità della sconfitta elettorale e ha chiamato il nuovo sindaco di Roma Virginia Raggi per fargli i suoi complimenti.
A cura di Valerio Renzi

Roberto Giachetti, a spoglio appena iniziato, ammette la pesante sconfitta e ha deciso di parlare nella sede del suo comitato elettorale all'Ex Dogana di San Lorenzo. "Ho appena chiamato Virginia Raggi per farle i complimenti e augurarle in bocca al lupo", così il candidato sindaco del centrosinistra che ha immediatamente chiamo la sfidante per farle i complimenti e augurarle buon lavoro. "Era una sfida difficile ringrazio tutti", ha aggiunto Giachetti intestandosi tutta la responsabilità del risultato: "È una sconfitta che mi appartiene, ripartiamo dall'opposizione".

La prima proiezione dell'istituto Ipr e Piepoli realizzati per la Rai danno Virginia Raggi al 67,5% e Roberto Giachetti al 32,5%. La candidata grillina vincerebbe quindi con più del 30% di punti di distanza rispetto al candidato del Partito democratico.

L'ultimo giorno di Virginia Raggi in Campidoglio
L'ultimo giorno di Virginia Raggi in Campidoglio
Come erano andate le elezioni a Roma nel 2016, i risultati: Raggi battè Giachetti e Meloni
Come erano andate le elezioni a Roma nel 2016, i risultati: Raggi battè Giachetti e Meloni
Virginia Raggi riceve il Tapiro d'Oro da Striscia la Notizia e dichiara: "Non lascio la politica"
Virginia Raggi riceve il Tapiro d'Oro da Striscia la Notizia e dichiara: "Non lascio la politica"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni