Rioccupato il Rialto. Dopo lo sgombero da parte del Comune di Roma i movimenti per i beni comuni hanno riaperto lo spazio in pieno centro di Roma, a due passi dal portico d'Ottavia. "ForumAcqua e reti sociali riaprono il Rialto. I beni comuni non si sgomberano. Vi aspettiamo tutti e tutte, anche l'assessore Mazzilo", si legge sul profilo Twitter di Acqua Bene Comune, che proprio al Rialto aveva stabilito la sua sede insieme ad altre associazioni e movimenti.

Dopo lo sgombero, avvenuto circa dieci giorni fa, l'assessore al Bilancio e Patrimonio di Roma Capitale, Andrea Mazzillo, aveva annunciato una rapida soluzione. "L'amministrazione si è immediatamente attivata per individuare una collocazione alternativa a favore delle associazioni che operavano all'interno dell'immobile, in considerazione dell'importante attività di interesse pubblico e sociale svolta in particolare sui temi dell'acqua pubblica e dell'ambiente", aveva dichiarato Mazzillo.