Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Incidente mortale sulla via del Mare, a Pomezia, pochi chilometri sud di Roma. Stando a quanto riporta il quotidiano locale Latina Oggi, si sarebbero scontrati un camion e una motocicletta. Il sinistro è avvenuto all'altezza della zona dei Colli di Enea. L'uomo in sella a veicolo a due ruote è morto praticamente sul colpo. Un violento impatto e poi un terribile volo fuori dalla sella, prima di finire riverso sull'asfalto. Sul posto è arrivata un'ambulanza, con i sanitari a bordo che hanno immediatamente chiesto l'intervento di un elicottero del 118. Inutile il trasferimento d'urgenza al pronto soccorso, i medici non hanno purtroppo potuto fare nulla per salvargli la vita, troppo gravi le ferite riportate.

Indagini in corso per ricostruire la dinamica dell'incidente

Non è stata ancora diffusa l'identità della vittima o altre informazioni sull'incidente. Delle indagini si stanno occupando gli agenti della polizia municipale di Pomezia, che dovranno ricostruire la dinamica esatta dell'accaduto. Gli agenti hanno interdetto il transito ai veicoli nel tratto di strada interessato dal sinistra per agevolare le operazioni di soccorso e svolgere i rilievi scientifici.

Traffico in tilt sulla via del Mare a Pomezia

Il traffico è completamente bloccato sulla via del Mare in entrambe le direzioni. Il tratto di strada interessato dall'incidente, inoltre, è stato chiuso al traffico. Circolazione bloccata ancora alle 17,20 (come dimostra la schermata tratta da Google Maps).

Il traffico alle 17,20.
in foto: Il traffico alle 17,20.

Morto Vincenzo Rosato, medico di base di Pomezia

Nel corso del pomeriggio è stato reso noto il nome della vittima del tragico incidente stradale di via del Mare: si tratta del medico di base Vincenzo Rosato, che ha il suo studio proprio nella città sul litorale sud di Roma. Un dramma che ha scosso Pomezia, per l'improvvisa perdita. La comunità si è stretta attorno al dolore della famiglia. Tantissimi i messaggi di cordoglio di amici, conoscenti e pazienti, che lo ricordano come una persona amata da tutti e un professionista stimato.