Cosa sta succedendo alle scale mobili della metropolitana di Roma? Ormai capita sempre più spesso di sentire di guasti che avrebbero potuto portare al ferimento di passeggeri, e malfunzionamenti che hanno causato addirittura la chiusura delle fermate. L'ultimo incidente è avvenuto questa mattina a Barberini, sulla metro A: la stazione aveva già subito alcuni interventi di manutenzione, eppure oggi un gradino si è rotto, causando la chiusura della fermata. Ma come mai queste scale mobili si rompono sempre? "Negli anni sono state rimandate tutta una serie di operazioni di manutenzione per la questione legata alle risorse e all'utilizzo delle stesse – ha detto Eugenio Stanziale della Filt Cgil – Questo è il problema vero. Non a caso si è fatto il concordato preventivo: si è provato a risparmiare su tutto ciò che non era strutturale anche se strumentale".

Rottura scala mobile a Barberini, Raggi: "Revocare contratto con azienda che fa manutenzione"

"Si paga un'assenza di programmazione che era necessario fare perché le scale mobili sono soggette a usura e consumo e bisogna intervenire tempestivamente – continua Stanziale – Questi sono appalti che sono stati dati al massimo ribasso, quindi se una volta c'erano un tot numero di controlli, adesso sono diminuiti. Ci sono una serie di fenomeni che sommati creano la situazione che oggi ci troviamo purtroppo ad affrontare". Furiosa anche la sindaca Virginia Raggi: la prima cittadina ha detto che valuterà la revoca del contratto che MetroRoma ha con l'azienda che si occupa della manutenzione delle scale mobili. "Sono inaccettabili i tempi di attesa per i pezzi di ricambio e le anomalie che si sono verificate in questi mesi sulle scale mobili", ha detto. L'incidente nella stazione metro di Barberini è avvenuto questa mattina verso le 10.30. La fermata è ancora chiusa, e il normale traffico non è stato ancora ripristinato.