"Un altro oro per la nostra Simona Quadarella, prima in vasca corta negli 800 stile agli Europei di Nuoto a Glasgow. Impegno e sacrificio ripagano sempre! Complimenti a tutti gli azzurri in gara in questi giorni. Vi aspettiamo agli Europei di Nuoto di Roma 2022″. Lo ha scritto la sindaca di Roma Virginia Raggi dopo aver saputo della vittoria della ventenne nuotatrice romana che ha conquistato il podio agli Europei di Glascow. Quadrella, tesserata per il Circolo Aniene, ha prima ottenuto il miglior tempo in semifinale, poi ha vinto l'oro con il tempo di 8.10.30 davanti l'ungherese Ajna Kesely e alla 28enne Martina Rita Caramignoli di Rieti, che ha conquistato la medaglia di bronzo. Un podio per 2/3 proveniente dal Lazio: una vittoria doppia, se si calcola che proprio la capitale Roma ospiterà gli Europei di Nuoto del 2022.

Roma sede degli Europei di Nuoto 2022

La 36esima edizione degli Europei di Nuoto si terrà a Roma dall'11 al 22 agosto 2022. Entusiasta la sindaca Raggi per l'opportunità data alla capitale: "È una gran bella notizia per la città e l’Italia. Roma si conferma protagonista internazionale dello sport. I campionati Europei torneranno in Italia dopo l’edizione del 1983. Sarà un evento unico per la città, per gli appassionati di Nuoto ma anche un’occasione per rigenerare e valorizzare le strutture sportive già esistenti che resteranno poi a disposizione dei cittadini". Alle gare parteciperanno 1550 atleti di oltre 52 nazioni, per un totale di 74 gare e 222 posti sul podio. Si stima che saranno oltre 100mila le persone ad assistere alle gare e 200 milioni gli spettatori collegati da tutto il mondo.