15 Novembre 2019
10:59

Nubifragio sul litorale di Roma, scuole chiuse a Civitavecchia e Santa Marinella

Studenti a casa a Civitavecchia e Santa Marinella, dopo la violenta ondata di maltempo e i nubifragi che si sono abbattuti sul litorale Nord della provincia di Roma. Chiuse il 15 e il 16 novembre le scuole di ogni ordine e grado. Per oggi la protezione civile aveva diramato un bollettino di allerta meteo.
A cura di Alessia Rabbai

Scuole chiuse a Civitavecchia, in provincia di Roma, dopo la violenta ondata di maltempo che è stata registrata a partire da ieri, con pioggia. Pioggia, temporali e nubifragi si sono abbattuti sul litorale, con strade completamente allagate. A rendere nota la chiusura Emergenza Civitavecchia: "Dalle ore 16 di oggi, venerdì 15 novembre, fino alle ore 24 di sabato 16 novembre, il sindaco Ernesto Tedesco, in accordo con l'Unità di Crisi, ha deciso di emettere ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado" si legge in una nota diramata su Facebook. Il provvedimento è stato preso per le criticità rilevate all'interno di alcuni locali scolastici, che saranno sottoposti ad alcune verifiche prima di far rientrare gli studenti in classe. La situazione risulta critica su tutto il litorale, in particolare, dopo la pioggia intensa oggi. Anche gli studenti di Santa Marinella restano a casa.

Nubifragio a Civitavecchia: via Aurelia allagata

La violenta ondata di maltempo che si è abbattuta sul litorale ha colpito in particolare il territorio dei Comuni di Civitavecchia e Santa Marinella, con strade allagate e traffico in tilt. Particolarmente critica la situazione lungo via Aurelia, inondata dall'acqua e diventata un fiume in piena, con veicoli bloccati nel fango e nel fosso dello Sciatalone. Al momento non si segnalano feriti. Per la giornata di oggi, venerdì 15 novembre, la protezione civile aveva diramato un bollettino di allerta meteo codice giallo per criticità meteorologiche avverse, preannunciando possibili nubifragi, specialmente sul versante tirrenico.

Decine le chiamate ai vigili del fuoco

Decine le chiamate dei cittadini ai vigili del fuoco, che sono intervenuti per liberare un'ambulanza. I pompieri sono al lavoro dalle ore 7.30 di stamattina, operativi con quattro squadre, due del distaccamento di Civitavecchia e una di Cerveteri e un’altra giunta da Roma distaccamento Eur. I soccorritori stanno dando priorità al soccorso delle persone e degli animali animali mettendo in sicurezza i veicoli in strada e le strutture. Solo in un secondo momento si dedicheranno a liberare taverne e cantine dall'acqua. In particolare, i pompieri hanno soccorso diverse persone fra le quali, quelle rimaste intrappolate nelle auto sul tratto dell’Aurelia.

 
Roma, commissariato il Conservatorio di Santa Cecilia: criticità nella gestione
Roma, commissariato il Conservatorio di Santa Cecilia: criticità nella gestione
Roma scuola aperta, l'assessora Pratelli: "L'obiettivo: aprire le scuole anche di pomeriggio"
Roma scuola aperta, l'assessora Pratelli: "L'obiettivo: aprire le scuole anche di pomeriggio"
Da Zio Melo al bar Tintoretto: i locali della 'ndrangheta chiusi dall'antimafia a Roma
Da Zio Melo al bar Tintoretto: i locali della 'ndrangheta chiusi dall'antimafia a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni