"Siamo stanchi morti, non ce la facciamo più". Inizia a esserci un po' di nervosismo sulla nave da crociera Costa Smeralda ferma a Civitavecchia da questa mattina. Il sindaco Ernesto Tedesco non ha ancora autorizzato lo sbarco, in attesa che dall'ospedale Spallanzani arrivino i risultati certi degli esami effettuati sulla donna asiatica con i sintomi dell'influenza e sul suo compagno. L'esito definitivo non è ancora arrivato, ma dai primi test effettuati in laboratorio non si tratterebbe di coronavirus. "Non ci deve essere alcun allarmismo in merito alla nave ormeggiata al porto di Civitavecchia – ha dichiarato l'assessore alla Sanità e l'Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato – Le competenti autorità hanno messo in atto le procedure operative del caso e sono in corso gli accertamenti sui campioni giunti presso l'Istituto Nazionale Malattie Infettive Spallanzani di Roma. Occorreranno dei tempi tecnici per compiere le necessarie verifiche, ma la situazione non desta particolari preoccupazioni".

Nave da crociera a Civitavecchia, in 6mila bloccati a bordo

A bordo della nave da crociera ormeggiata al porto di Civitavecchia ci sono 6mila passeggeri. Lo sbarco dei 1143 arrivati a fine crociera era stato autorizzato, ma il diniego del sindaco ha fatto sì che rimanessero bloccati a bordo. L'ultima tappa della nave è stata a Palma di Maiorca. "Accertata la presenza a bordo di cittadini di nazionalità cinese uno dei quali era febbricitante, abbiamo seguito i protocolli di sicurezza indicati visto il livello di allarme a livello nazionale e internazionale", ha dichiarato Vincenzo Leone, il capitano della nave. Non si sa se i risultati dei test arriveranno già in serata o se i passeggeri dovranno passare la notte a bordo. Da quanto si apprende, a tutti sarebbero state restituite le chiavi della cabina: è quindi improbabile che scendano prima di domani. I due cittadini cinesi, originari di Hong Kong, sono ricoverati al terzo piano della nave.

Coronavirus, stop imbarchi a Civitavecchia: nave non parte stasera

Intanto è notizia di pochi minuti fa che la nave da crociera Costa Smeralda non salperà stasera da Civitavecchia. i passeggeri che si sarebbero dovuti imbarcare oggi saliranno domani sulla nave. Si tratta di mille persone che passeranno la notte negli alberghi della zona, domani mattina saranno riaccompagnati al terminal. Da quanto di apprende da fonti di agenzia, la nave salterà la tappa di La Spezia e si dirigerà direttamente a Savona.