15 Marzo 2018
11:33

Nascondevano 640 chili di hashish in un camion carico di cipolle proveniente dalla Spagna

Intercettato un camion carico di cipolle proveniente dalla Spagna, dove era nascosta un’ingente partita di droga: 640 chili di hashish destinato al mercato della capitale. In manette tre persone. Con targa romea, il tir avrebbe dovuto viaggiare fino al paese dell’Est secondo i documenti, senza far tappa a Roma.
A cura di Valerio Renzi

Le fiamme gialle del comando di Roma, hanno arrestato tre persone (di nazionalità italiana e romena) con l'accusa di di traffico di droga. Gli uomini della guardia di finanza hanno intercettato un camion proveniente dalla Spagna carico di cipolle: all'interno però non si trovava soltanto la merce dichiarata, ma sul fondo delle casse stracolme di cipolle erano nascosti ben 640 chili di hashish, destinati, secondo quanto risulta dalle prime indagini, ad essere venduta nelle piazze di spaccio della capigale.

I militari hanno notato come il tir con targa romena, percorreva via Polense per entrare in un deposito di logistica e trasporti: "Anomala – si legge in una nota – appariva la circostanza che, non appena ricoverato il mezzo all’interno del piazzale della ditta, ulteriori soggetti provvedevano, con fare guardingo, a richiudere le cancellate di ingresso al deposito, trovate, invece, aperte all’arrivo del mezzo pesante.I finanzieri decidevano, a quel punto, di approfondire il controllo, facendovi accesso e richiedendo l’esibizione della documentazione scortante la merce".

Secondo i documenti esibiti il tir avrebbe dovuto arrivare in Romania, senza che fosse previsto nessun passaggio nella capitale, così hanno deciso di approfondire i controlli: tra le cipolle hanno così scoperto l'ingente partita di hashish In manette sono così finiti il titolare del deposito, l’autista del TIR e il complice di quest’ultimo. Proseguono le indagini per scoprire dove fosse diretta la droga e chi avesse finanziato l'importazione di una quantità così ingente di stupefacente.

Auguri Peppa: il Settebagni festeggia i 100 anni della nonnina ultras
Auguri Peppa: il Settebagni festeggia i 100 anni della nonnina ultras
Derubano una gioielleria con volto coperto e armati di mazze da baseball: caccia ai ladri
Derubano una gioielleria con volto coperto e armati di mazze da baseball: caccia ai ladri
Paura a Lariano, 46enne minaccia la madre anziana e si barrica in casa col coltello
Paura a Lariano, 46enne minaccia la madre anziana e si barrica in casa col coltello
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni