Scale mobili rotte a San Giovanni (Foto Facebook quartiere Appio Latino Tuscolano)
in foto: Scale mobili rotte a San Giovanni (Foto Facebook quartiere Appio Latino Tuscolano)

Scale mobili rotte alla stazione San Giovanni della metropolitana di Roma. Il disservizio si è registrato questa mattina, giovedì 5 dicembre, poco dopo le ore 9. Caos in stazione allo snodo di scambio tra le linee A e C, dove si sono radunate decine di passeggeri in attesa di accedere alle banchine. La fila dei viaggiatori in transito arriva fino ai tornelli. Su Twitter Infoatac, il profilo gestito dall'azienda che si occupa del trasporto pubblico capitolino, non ha dato comunicazioni al riguardo, contatta da Fanpage.it ha informato che la stazione è regolarmente aperta. Secondo le informazioni apprese sono in corso gli interventi dei tecnici per ripristinare il funzionamento delle scale mobili, alcune delle quali già dai giorni scorsi risultavano ferme o interdette al passaggio degli utenti. L'ennesimo disservizio che ha mandato i passeggeri su tutte le furie.

Scale mobili rotte nella metropolitana di Roma

Guasti agli impianti della metropolitana di Roma sono purtroppo all'ordine del giorno e quando riguardano le scale mobili che potrebbero compromettere l'incolumità dei passeggeri, come accaduto a ottobre 2018 con il crollo registrato a Repubblica, vengono chiuse per un lasso di tempo più o meno lungo le fermate coinvolte. Gli utenti hanno segnalato a Fanpage.it guasti alle scale mobili anche a Lodi e a Valle Aurelia, quest'ultima ad alta frequentazione perché situata nei pressi della linea ferroviaria Roma-Viterbo e passaggio di molti pendolari che raggiungono la Capitale dal quadrante Nord della Città metropolitana e dal capoluogo dell'Alto Lazio. Proprio a Valle Aurelia sono ferme e chiuse agli utenti diverse scale mobili, nonostante i lavori svolti recentemente che le hanno interdette per almeno un mese.