Chiusa e riaperta la stazione Furio Camillo della metropolitana linea A di Roma. Il disservizio si è registrato a partire dalle ore 8 di stamattina, venerdì 29 novembre. A darne notizia Atac, che lo ha comunicato agli utenti con un tweet. Secondo le informazioni apprese, il disagio sarebbe stato provocato da un guasto, l'ennesimo, alle scale mobili. L'azienda che gestisce il trasporto pubblico capitolino ha reso noto che "i treni transitano senza fermarsi, in entrambe le direzioni. Inevitabili i disagi per i passeggeri, costretti a causa dell'interdizione della stazione, a scendere alle fermate Ponte Lungo e Colli Albani.

Riaperta la stazione metro Furio Camillo

La stazione metro Furio Camillo è stata riaperta circa tre quarti d'ora dopo la chiusura, risolto il guasto agli impianti di stazione. grazie all'intervento tempestivo dei tecnici il disservizio è stato risolto e i treni fermano su entrambe le banchine. Lungo la linea A attualmente restano chiuse le fermate di Barberini, per interventi di riparazione alle scale mobili e Baldo degli Ubaldi, per lavori di manutenzione che dureranno circa tre mesi e che riguarderanno al revisione ventennale di scale mobili e ascensori.

Linea tram 8 interrotta

Disagi stamattina anche sulla linea tram 8, non attiva nella tratta da Trastevere al Casaletto, per un problema tecnico ad una vettura mentre percorreva la circonvallazione Gianicolense. Per far fronte al disagio è stato attivato un bus da largo Ravizza a Casaletto. Il servizio è stato poi interamente ripristinato sull'intero percorso intorno alle ore 9, con ritardi ancora da smaltire.