Riaperta la stazione Repubblica linea A della metropolitana di Roma dopo la chiusura di ieri sera. La fermata è stata interdetta nella serata di ieri, lunedì 2 dicembre, a seguito della forte ondata di maltempo che si è abbattuta sulla Capitale. A darne notizia Atac, che stamattina su Twitter ha ricordato la chiusura ai viaggiatori: "Metro A, stazione Repubblica chiusa, i treni transitano senza fermarsi". L'azienda che gestisce il servizio di trasporto capitolino ha inoltre comunicato che è possibile, in alternativa, per raggiungere i pressi di piazza Esedra "utilizzare le vicine stazioni di Termini e Spagna". La chiusura di Repubblica è stata resa necessaria a seguito di un allagamento dovuto alla pioggia intensa.

Bus e tram deviati

Nella mattinata di oggi permangono disagi a bus e tram, con ritardi e deviazioni di percorso. Per quanto riguarda la rete bus ovest è chiusa ai mezzi pesanti via Cusano Milanino all'altezza del civico 13, la linea n913 viaggia solo in direzione via Tarsia da via Casal del Marmo all'altezza di largo Codogno prosegue per via Casal del Marmo-Fosso di Santo Spirito-Linarolo-Segrate, con normale percorso di linea a causa del dissesto del manto stradale. Per la rete bus sud è chiusa la corsia sottopasso in direzione Colombo in viale Giustiniano Imperatore/viale Ostiense. Le linee 766-769 da Baldelli deviano verso B Placido Riccardi-Ostiense-S D'Amico- T Imperatore-F Domiziano. La linea 128 da Baldelli fa inversione all'altezza di viale Ostiense-Baldelli per danni dovuti al maltempo.

Chiusa e riaperta Manzoni

Nella serata di ieri, un'altra chiusura ha riguardato la fermata Manzoni, poi riaperta. Anche in questo caso la stazione è stata chiusa per allagamento, quando una bomba d'acqua si è letteralmente abbattuta sulla città, provocando disagi alla circolazione dei mezzi pubblici e al traffico, con la chiusura di alcune strade. A seguito del disservizio i passeggeri in attesa del transito dei convogli lungo la banchina, hanno dovuto abbandonare le stazioni allagate e cercare un percorso alternativo.

Ancora ritardi sulla linea ferroviaria Roma-Cassino

Ancora rallentamenti sulla linea ferroviaria Roma-Cassino, dopo i disagi di ieri. A provocare il disservizio un inconveniente tecnico sulla tratta tra Ceprano e Ceccano, per uno smottamento della sede ferroviaria dovuto al maltempo. I treni stamattina viaggiano con ritardi fino a venti minuti.