Chiusa la stazione Re di Roma della metropolitana, linea A. A renderlo noto Atac. Il disservizio si è registro alle ore 17.30 di oggi, mercoledì 13 novembre. "A causa di un guasto tecnico i treni transitano in entrambe le direzioni senza fermarsi e la stazione è interdetta per i passeggeri sia in entrata che in uscita". Come fa sapere l'azienda che gestisce il servizio di trasporto pubblico capitolino, i viaggiatori diretti nella zona servita da Re di Roma possono utilizzare le stazioni di San Giovanni e Ponte Lungo. Giornate di  passione per romani, pendolari e turisti che si spostano in città utilizzando la metropolitana: il disservizio di oggi è stato breve, durato appena dieci minuti, ma si tratta della quinta chiusura in soli tre giorni. Le fermate della linea A si sono chiuse una dopo l'altra da inizio settimana.

Cinque stazioni metro chiuse in tre giorni

Per prima ha chiuso parzialmente Furio Camillo, che la mattina di lunedì scorso è rimasta interdetta per due ore ai passeggeri in entrata. Poi è stata la volta di Manzoni, chiusa poco dopo per un guasto tecnico sia per i viaggiatori in salita che per quelli in discesa dai convogli e, sempre lunedì, San Giovanni, per mezz'ora attiva solo per gli utenti in uscita dalla stazione.

Chiusa Spagna, guasto a un treno a Cornelia

Ieri la stazione di Spagna è stata chiusa mentre un guasto a un treno a Cornelia ha fatto fermare i convogli per diversi minuti e rallentato fortemente la circolazione. Stando a quanto si apprende, sarebbe scattato l'allarme anti incendio e al momento gli addetti Atac stanno facendo evacuare i passeggeri. Alcuni passeggeri hanno detto di aver avvertito un intenso odore di bruciato all'apertura delle porte alle fermate di Spagna, Flaminio e Lepanto, anche se né Atac né i vigili del fuoco hanno segnalato la presenza di incendi.